Michele Bravi a Sanremo 2020? Mahmood spera di sì! Ecco la sua intervista

di Alberto Muraro
Michele Bravi

In una recente intervista concessa al Corriere, Mahmood ha avuto modo di raccontare a cuore aperto l’anno meraviglioso che ha vissuto, fra la vittoria a Sanremo 2019, l’Eurovision e il suo tour europeo.

L’artista, che per l’occasione ha anche tenuto a sottolineare di non essere interessato in alcun modo al gossip spicciolo, ha anche parlato della prossima Kermesse musicale. C’è infatti un nome in particolare che Alessandro vorrebbe vedere su quel palco: stiamo parlando di Michele Bravi.

 

Mahmood si augura infatti che Sanremo 2020 possa rappresentare un’opportunità di riscatto per l’amico e il collega Michele.

Ecco, a proposito, le parole di Mahmood:

Spero ci sarà Michele Bravi. Ha avuto un anno non facile. Non so come mi sentirei io al suo posto. Sarebbe davvero una bella ripartenza.

Come di certo saprete, lo scorso novembre Michele si è trovato coinvolto in un incidente stradale a Milano dove ha perso la vita una motociclista. Alla luce di quanto accaduto, ad oggi, l’artista umbro potrebbe rischiare di essere condannato per omicidio stradale.
mahmood

Michele Bravi Anime di carta

Michele e Mahmood, in tempi non sospetti, hanno collaborato insieme ad almeno un paio di brani. Il primo è Presi Male, pezzo contenuto nella riedition di Anime di Carta. Il secondo è Nero Bali, che Mahmood ha scritto per Michele Bravi, Elodie e Gué Pequeno. Il pezzo, come ricorderete, è stato uno dei tormentoni dell’estate 2018.
Proprio di recente, fra l’altro, Michele Bravi ha deciso di rimettersi in gioco, tornando ad esibirsi dal vivo. Qualche giorno fa, Michele ha infatti calcato il palco del Teatro San Babila di Milano per quattro straordinari concerti.
A quanto pare, fra l’altro, Mahmood non è l’unico a pensare che Michele Bravi sarebbe adatto a Sanremo 2020. Nel nostro Ginger podcast, infatti, anche la redazione di Ginger vi aveva parlato di questa possibilità. Chi lo sa che non possa accadere per davvero?

Articoli Correlati