Maturità 2016: la top 10 degli strafacioni agli orali

di Francesca Leonzi

Gli esami di Maturità sono, ormai, per gli studenti un ricordo! Chiusi finalmente i libri, in attesa di decidere quale strada intraprendere, Skuola.net ha stilato un bestiario degli orali, per sorridere un po’  tutti insieme sulla parte dell’esame che più manda in crisi gli studenti!

Quali sono i dieci strafalcioni più clamorosi che gli studenti hanno “osato” pronunciare davanti ai commissari?

Ecco la lista completa!

#1 – Chi vince la Seconda Guerra Mondiale?
Un ragazzo di quinta, durante il suo esame, pare fosse convinto che “La Seconda guerra mondiale si conclude con la vittoria della Germania”. Confuso dal calcio??

#2 – Petrarca e Dante, BFF!

Uno studente ha raccontato di quanto fossero amici Dante e Petrarca; peccato che il primo morì a Ravenna nel 1321 a 56 anni, mentre Petrarca, in quell’anno, era poco più che ventenne e viveva tra Italia e Francia.

#3 – Politica o geografia?
“Il Comunismo è il potere dei comuni”. Il maturando ha fatto un po’ di confusione con la geografia…

#4 – Intreccio di nomi
Uno studente, ha detto: “Prof, Albert Hitler era il fisico e Adolf Einstein il dittatore, giusto?” Giustissimo!

#5 – Il fantasma di Tozzi
“Federigo Tozzi è morto nel 1920, ma in realtà è ancora in vita”. Dove sei Tozzi?

#6 – Quando la letteratura incontra…l’estetista!
“Gabriele D’Annunzio e Oscar Wilde sono due estetisti…”. Ops, voleva dire “esteti”???

#7 – La scoperta dell’America
“L’America è stata scoperta da Galileo”. Il nostro Cristoforo Colombo avrà fatto sicuramente un balzo nella tomba dopo queste parole!

#8 – Montalbano Presidente! 
“A. dimmi chi è il presidente della Regione Lazio”. Lo studente risponde: “Matteo Renzi”. “Ma che dici, è Zingaretti”, lo ha corretto l’insegnante ma di nuovo il maturando “ma no prof, quello fa il commissario in Sicilia!”. Super convinto!

#9 – Ungaretti e la Resistenza
“Parlami di ‘Se questo è un uomo’”. Il maturando: “’Se questo è un uomo’ è un libro scritto da Giuseppe Ungaretti che parla della Resistenza e della brutta vita fatta da chi ha combattuto la Seconda guerra mondiale”. Primo Levi che fine ha fatto???

#10 – Il fu Mattia Pasc…oli!
“Prof, Pascoli non l’ho studiato – si giustifica uno studente – posso parlarle di un argomento a piacere? Conosco bene la poetica del fanciullino. Di Pirandello”. Giusto, no?

Avete anche voi sorriso con il bestiario della Maturità 2016?

Articoli Correlati