Fisica al posto di matematica alla seconda prova della Maturità 2016?

di Alberto Muraro
consigli scuola studio maturità 2016

Il periodo degli Esami di Maturità me lo ricordo come uno dei momenti più bui e stressanti di tutta la mia vita, tanto è vero che ancora mi sogno l’attesa dei temi fra cui scegliere alla prima prova, l’ansia pre interrogazione finale e, soprattutto, il terrore per la temibile seconda prova, che nel mio caso era un complicatissimo compito di matematica: per questo motivo la notizia, ancora da confermare, che probabilmente la seconda prova di quest’anno sarà di fisica mi ha particolarmente sconvolto.

Non c’è ancora nulla di certo, ma quello che è successo questa mattina in centinaia di licei scientifici italiani ha dell’incredibile: nel corso della simulazione della seconda prova, i liceali si sono visti giungere (per la prima volta nella storia) un compito di fisica che, per quanto scioccante, rappresenta al momento soltanto un’ipotesi per quanto riguarda il temuto esame del prossimo giugno.

AGGIORNAMENTO: Annunciate le materie della seconda prova della Maturità 2016, scoprile qui!

La scelta di fisica, in ogni caso, non dovrebbe stupirci così tanto, visto e considerato che l’ex ministro dell’istruzione Mariastella Gelmini aveva specificato che la sua riforma della scuola avrebbe previsto un’alternanza di matematica e fisica in maturità: in realtà, gli studenti dello scientifico non sembrano aver preso molto bene la decisione, terrorizzati dalla possibilità di vedere sconvolte le loro previsioni e di trovarsi di fronte ad un compito del quale non avevano la benchéminima idea. Le reazioni su Twitter, a questo proposito, non sono certo mancate.

La decisione finale verrà ufficialmente comunicata a fine mese, molto probabilmente il 29: GingerGeneration.it vi terrà ovviamente aggiornati. Da parte mia, cari ragazzi, un enorme in bocca al lupo!

Preferiresti fisica o matematica all’esame di maturità?

Articoli Correlati