Louis Tomlinson: ecco il video ufficiale e il significato di We made it!

di Alberto Muraro

Esce quest’oggi, 24 ottobre, in streaming e su tutte le piattaforme online We made it, il nuovo singolo di Louis Tomlinson degli One Direction!

We made it, come saprete, è uno dei singoli contenuti nel primo attesissimo disco di Louis, intitolato Walls e in uscita il prossimo. La canzone sarà dunque inclusa nel primo, attesissimo progetto discografico solista della carriera del membro degli One Direction. Al suo interno, vi ricordiamo, troveremo anche Kill my mind.

Ecco la copertina di We made it!

we made it louis tomlinson

In parallelo all’arrivo del singolo, Louis Tomlinson ha deciso di farci altre due grandi sorprese: la prima è il video ufficiale della canzone; la seconda è l’annuncio del suo primo tour mondiale! Proprio così: Louis Tomlinson partirà in concerto in giro per il mondo, Italia compresa, molto presto. Nel nostro paese, l’artista arriverà il prossimo 12 marzo con un unico appuntamento fissato al Fabrique di Milano (ecco tutte le info!).

Ecco il video della canzone!

 

In una recente intervista esclusiva concessa a Billboard, Louis Tomlinson ha avuto modo di spiegare il significato del pezzo. Ecco cosa ha raccontato a riguardo:

Il pezzo ha due significati. I versi sono ispirati ai primi giorni della mia relazione con la mia ragazza. Parlano di me che vado a trovarla all’università e cose così. Ma il sentimento del ritornello vuole rappresentare qualcosa che vorrei poter vivere alle prime date del mio tour. Per esempio, parlo del sentimento di soddisfazione personale.  Voglio che sia qualcosa di collettivo, perché i fan sono stati davvero pazienti con me. Ho passato momenti brutti, e mi sono sempre stati accanto. In pratica questa canzone è anche e soprattutto un messaggio per loro.

Tornando al ritornello, e al tema di sentirsi “sottovalutati”, Louis Tomlinson ha aggiunto:

Penso che sia in generale il messaggio di cui parlo in We made it, quando mi rivolgo ai miei fan. Ci sono delle frasi in questa canzone, inoltre, che fanno riferimento direttamente a me. Ho parlato del mio passato, soprattutto dei primi 18 mesi negli One Direction. Ho faticato molto per trovare il mio posto. Quindi è anche una riflessione su quel periodo. Inoltre, come molte altre canzoni, parlo dell’importante di sostenere lo “sfavorito” della situazione. Ha un po’ tutti questi significati.

 

Articoli Correlati