L’Isola dei famosi 2018: chi è Simone Barbato, il nuovo naufrago (biografia e curiosità)

di Alberto Muraro

Simone Barbato è ufficialmente uno dei nuovi naufraghi dell’Isola dei Famosi 2018! Il concorrente, 37 anni, è subentrato a sorpresa nel corso della seconda puntata del reality condotto da Alessia Marcuzzi e andata in onda lo scorso 29 gennaio.

L’arrivo di Simone Barbato, faccia da bravo ragazzo dal cuore gentile, dovrebbe in teoria dare un pochino di pepe in più in un’isola, almeno fino ad ora, piuttosto noiosa. L’artista è infatti alla disperata ricerca dell’anima gemella e ha affermato di non essere mai stato innamorato in vita sua.

Il pubblico da casa ha conosciuto Simone Barbato in prima battuta a Zelig e in un secondo momento ad Avanti un altro. La sua specialità? L’arte del mimo! Attore, pianista, cantante lirico ed autore, Simone si è diplomato presso il conservatorio “Antonio Vivaldi” di Alessandria in pianoforte, è dichiarato pansessuale.

Simone, che in questa intervista ha raccontato di essere rimasto abbastanza scottato dal mondo dello spettacolo, che non gli ha riservato il giusto trattamento. L’artista si è così dovuto rimettere in gioco, partecipando anche alle selezioni del programma Italia’s Got Talent presentandosi prima come cantante lirico e poi come mimo.

Nel curriculum di Simone, fra le altre cose, troviamo un film di Neri Parenti (Colpi di fulmine, uscito nel 2012) e diversi riconoscimenti fra cui il Leggio d’oro 2011, il Premio alla Voce del silenzio nel 2011 e l’Oscar per il successo nel 2014.

Simone, in ogni caso, non è stato l’unico concorrente ad entrare nel corso della seconda puntata dell’Isola dei famosi. A sbarcare in Honduras insieme a lui nella stessa occasione c’è infatti anche stata Elena Morali, soubrette e ex partecipante a La Pupa e il Secchione.

Che ne pensate dell’arrivo di Simone Barbato all’Isola dei Famosi 2018?

Articoli Correlati