I bikini hippie di Chérie's flakes

di admin

Lei si chiama Chiara Grassi, ha ventinove anni, vive a Milano e crea… costumi da bagno! Avevate mai pensato che anche questi potessero essere creati handmade? Già, costume dopo costume, quella di Chiara è diventata una vera e propria linea dal nome "Chérie’s flakes".

Noi di Gingergeneration.it abbiamo voluto chiederle com’è nata l’idea di creare costumi da bagno e abbiamo curiosato tra i suoi cataloghi. Siete curiose di farlo anche voi?

Le creative sono tantissime, ma mai ne avevo trovata una che ideasse costumi da bagno… Come ti è venuta quest’idea e perchè proprio il nome Chérie’s flakes?
Era un po’ di tempo che avevo voglia di creare un piccolo progetto personale che potessi realizzare completamente a mano. Avevo voglia di qualcosa di semplice e carino che mi parlasse di mare ed estate: i bikini erano perfetti. Siccome erano tutti diversi uno dall’altro ho pensato ai fiocchi di neve (flakes) e Chérie sono io!

Come nasce un tuo costume da bagno?
Nasce da un’idea, dall’osservazione di ciò che è bello ma anche pratico e funzionale e da un gioco su cosa sia possibile creare con il solo taglio e intreccio, senza cuciture.

Tre parole per descrivere la linea Cheries’ flakes
Fresh, hippie e sexy.

Quali sono le novità della tua ultima collezione 2009?
Per l’estate 2009 ho aggiunto una nuova vestibilità a fiocco che si affianca alla caramella classica e al triangolino. Ho poi sviluppato un costume speciale per "Wok Store" a Milano, che ha una collana di fiori di lycra intrecciati uno per uno intorno al collo… meravigliosa!
 

Quali sono state finora le più grandi soddisfazioni che ti ha portato Chérie’s flakes e quali i maggiori ostacoli che incontri?
La prima soddisfazione è stata quella di riuscire a sviluppare un’idea che avesse un forte appeal e di seguirla dal prodotto al logo, dal sito agli shooting, insomma curarla a 360 gradi. L’altra soddisfazione è stata poi il riscontro del pubblico, delle prime clienti e dagli ottimi feedback al fatto che tutte quelle che hanno provato un Chérie’s Flakes l’abbiano comprato e siano tornate anche l’estate dopo. Le difficoltà sono quelle di comunicare il prodotto, al fine di contattare nuovi negozi e distribuire quindi in più punti vendita. Ma fa parte del gioco! 

Dove possiamo trovare i tuoi costumi da bagno?
I miei costumi si trovano da "Wok Store" a Milano, da "Bolondon" a Bologna e scrivendomi una mail attraverso il sito www.cheriesflakes.com.

E’ possibile chiederti di personalizzare un tuo prodotto?
Certo! Realizzo Chérie’s Flakes anche su misura con cambio di fantasie e tinte monocromo a richiesta. E il progetto è soprattutto dedicato al punto vendita. Con loro infatti studio un prodotto esclusivo, una limited edition che sarà presente solo nel loro negozio. In alternativa è possibile scegliere fra le vestibilità e le fantasie della collezione, che per l’estate 2010 vedranno un boom di creatività e modelli, sviluppati in tre taglie e sette fantasie da non perdere!

Guarda altri costumi nella gallery
Per info:
 
 

Articoli Correlati