Giusy Ferreri: audio, testo e significato di Le cose che canto

di Alberto Muraro

Forte dell’enorme successo del suo tormentone estivo con Takagi e Ketra (Amore e capoeira) torna Giusy Ferreri! Quest’oggi, 18 gennaio, la cantante ha pubblicato su tutte le piattaforme online Le cose che canto, il nuovo singolo e primo estratto del suo nuovo album.

Ecco con quali parole Giusy Ferreri ha commentato il significato del pezzo:

Le cose che canto è un brano che mi riempie di gioia e positività. Il ritmo energico e le sue sonorità pop fanno da cornice a un testo fresco e moderno, che parla d’amore e di natura, dell’inseguirsi delle stagioni e del fiorire delle passioni. Spero di trasmettere le stesse emozioni che mi suscita cantarlo e che tante persone abbiano il desiderio di dedicarlo a chi amano nel profondo del loro cuore.

Qui sotto trovate audio e testo di Le cose che canto di Giusy Ferreri.

Testo

La senti la brezza
e il passo delle biciclette
apri la porta
e fai entrare le stelle
Dove hai messo la testa
stai sognando da ore
è così bello vederti
sotto l’Orsa Maggiore

Accendo le luci
ad una ad una
le luci di questa città
non vado di fretta
mi prendo ogni spazio
la notte è fantastica
non dire una parola è bellissimo adesso
quando non mi lasci sola è ancora tutto più bello
è al cospetto della luna che ci guarda dall’alto
e ti giuro solo questo
e ti giuro solo questo

E’ la prima pioggia sa di te
il primo sorriso sa di te le terre d’agosto i sogni d’inverno
le cose che canto sanno di te
e l’ultima spiaggia sa di te
e l’ultimo bacio sa di te
le ferie d’agosto i sogni d’inverno
le cose che canto sanno di te

E hai ascoltato la sera
come ti parla all’orecchio
ti prende per mano
e ti porta a letto
e i colori del cielo
e i colori dei rami
si mischiano insieme e diventano quadri
non vado di fretta
mi prendo ogni spazio
la notte è fantastica
non dire una parola è bellissimo adesso
quando non mi lasci sola è ancora tutto più bello
è al cospetto della luna che ci guarda dall’alto
e ti giuro solo questo
e ti giuro solo questo

E’ la prima pioggia sa di te
il primo sorriso sa di te
le terre d’agosto i sogni d’inverno
le cose che canto sanno di te
e l’ultima spiaggia sa di te
e l’ultimo bacio sa di te
le ferie d’agosto i sogni d’inverno
le cose che canto sanno di te

Sei semplicemente sempre te
Sei semplicemente sempre te

E’ la prima pioggia sa di te
il primo sorriso sa di te
le terre d’agosto i sogni d’inverno
le cose che canto sanno di te
e l’ultima spiaggia sa di te
e l’ultimo bacio sa di te
le ferie d’agosto i sogni d’inverno
le cose che canto sanno di te

Che cosa ne pensate di Le cose che canto di Giusy Ferreri?

Articoli Correlati