Giovani designer: il colorato mondo da fiaba di MartArt

di admin

Se siete tra quelle ragazze rimaste un po’ bambine che amano ancora Cappuccetto Rosso, Hansel e Gretel, Alice nel Paese delle meraviglie e La fabbrica di cioccolato, dovete assolutamente conoscere i bijoux e gli accessori che Marta, giovane illustratrice bolognese, plasma con l’argilla polimerica. Se poi amate i disegni particolari e colorati, con un tocco fanciullesco, apprezzerete sicuramente tutti gli accessori su cui stampa le sue illustrazioni, capolavori di colore, allegria e delicatezza. Se invece è il vostro sogno fare le illustratrici, non perdetevi il video in fondo all’intervista, in cui potete vedere ogni passo della nascita di un disegno di Marta.
 
– Partiamo dalla tua passione per l’illustrazione… com’è nata?
E’ nata nel 1996, quando mia zia mi portò per la prima volta alla Fiera del Libro per Ragazzi di Bologna. Da allora, non ho mai smesso di andarci e ho cominciato ad abbandonare l’idea di fare la fumettista per diventare illustratrice.
– Che valore ha e cosa significa per te l’illustrazione adesso?
L’illustrazione è la mia passione, la mia vita. Sfortunatamente per ora è affiancata ad un altro lavoro “normale”: la commessa, perchè per ora, non posso vivere solo con le mie illustrazioni. Conto però di fare in modo che diventi una professione al 100% nel giro di qualche anno!

– Quali sono le tecniche e i soggetti che preferisci?
La tecnica che più mi piace e che uso prevalentemente è l’acrilico e collage, dove aggiungo piccoli particolari fatti di carta di riso di vari colori. Utilizzo anche le Ecoline, che sono deli acquerelli molto brillanti e possono anche essere utilizzati come chine. I soggetti che preferisco sono sempre legati al mondo delle favole: le mie preferite sono Cappuccetto Rosso e Alice nel Paese delle Meraviglie.

– Hai mai pensato di tramutare i tuoi bellissimi disegni in pins, tshirt, shopper, biglietti d’auguri…? Hai in vista collaborazioni con altre creative, magari per realizzare libri per bambini?
Da pochissimo, le mie illustrazioni sono diventate spille, magneti e shoppers e si possono acquistare su questo sito carinissimo: http://www.cafepress.com/martartist. Per quanto riguarda le collaborazioni, nel 2009 si terrà una mostra a Bologna con altre due ragazze che creano gioielli, che in quel caso si ispireranno alle mie illustrazioni. Per ora è un progetto in fase di realizzazione, e altro non posso aggiungere! 

– Com’è nato invece il desiderio di plasmare i soggetti delle tue illustrazioni con le paste sintetiche?
E’ stato molto naturale, siccome ho sempre amato gli oggetti artigianali, ho pensato che anche io sarei stata in grado di realizzarne. Siccome io sono prima di tutto un’illustratrice, ho creato in tridimensione quello che dipingevo sul foglio. Il passo è stato tutto sommato breve!

– Che articoli possiamo trovare nello shop corner del tuo sito?
Anzitutto, vi invito a dare un’occhiata alle mie nuove gallerie: http://picasaweb.google.it/scarabocchiogirl Sono costantemente aggiornate con le mie ultime creazioni: braccialetti, anelli, orecchini, mollette per capelli e oggetti su commissione.

– Come possiamo acquistare i tuoi lavori e quanto costano?
Potete contattarmi via email ([email protected]) e richiedere il listino prezzi e gli oggetti che desiderate. I prezzi variano: si va dai €5 per un paio di mollette fino ai €14 per un braccialetto coi charms. I prezzi sono determinati dal tipo di materiale utilizzato (perline di vetro, murrine etc) e dalla lavorazione in sè dell’oggetto, visto che è handmade al 100%!

 
– Qualche consiglio per le ragazze che sognano di diventare illustratrici?
E’ un mondo molto duro quello dell’editoria e non bisogna mai mollare. Io sono andata a Firenze, alla Scuola Internazionale di Comics frequentando il corso d’illustrazione, ma adesso anche alcune università come quella di Bologna tengono corsi di laurea in illustrazione. Io direi di partire da lì, e poi partecipare a mostre, concorsi e far girare tanto il proprio portfolio presso gli editori, senza fermarsi di fronte ai no.
 
 
Tutte le fasi della nascita di un disegno di Marta:
 
 

Articoli Correlati