Francesca Michielin: dal 3 giugno in radio con Un cuore in due (AUDIO e TESTO)

di Laura Valli
Francesca Michielin Un cuore in due

Dopo il grande successo del singolo doppio platino Nessun grado di separazione, che ha totalizzato milioni di visualizzazioni su Vevo e YouTube, e la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest 2016 con No degree of separation, Francesca Michielin è pronta a lanciarsi in un nuovo progetto radiofonico il nuovo brano Un cuore in due.
È stata la stessa Francesca Michielin, attraverso le sue pagine social, a far sapere che venerdì 3 giugno uscirà il suo nuovo singolo, tratto dall’album di20are, che è stato certificato disco d’Oro.
Il testo di Un cuore in due è stato scritto a quattro mani dalla stessa cantautrice con il cantante-rivelazione di Sanremo Giovani 2016, Ermal Meta, mentre la musica è stata firmata da Matteo Buzzanca e Federica Abbate. Il brano parla dell’amore come responsabilità, dedizione e lavoro, un viaggio splendido e impegnativo, segnato da una continua verifica, che regala panorami unici, a patto di sapersi rispettare.

La cantante ha anche svelato che stanno preparando un video “fighissimo” per accompagnarci in questa estate di “sogni colorati e un po’ psichedelici!”.

Di seguito potete ascoltare l’audio e leggere il testo del nuovo singolo di Francesca Michielin: Un cuore in due. Cosa ne pensate?

 
Francesca Michielin - Un cuore in due - Album Di20 - Testo

Francesca Michielin: Un cuore in due

Succede che
I ponti cadono
Io resto qui, tu fermo lì
Non so perché

Chi sono io
So solo chi sei tu
Ma sarò tua, tu sarai mio
Ho i brividi

Abbi cura di quello che sei
Di ciò che senti e ciò che vuoi
E non dimenticarlo mai

Avere un cuore in due non è facile
Ognuno vuole più della metà per sè
Che se mi faccio male poi lo senti tu
Qualcuno ne ha di più

Avere un cuore in due non è facile
Al massimo diventa un’abitudine
Che se ti amo io poi ti fermi tu
Chi resta ne ha di più

Succede che
I giorni corrono
Sbiadisco io, sbiadisci tu
Non lo vorrei

Ma abbi cura di quello che sei
Di ciò che senti e ciò che vuoi
E non dimenticarlo mai

Avere un cuore in due non è facile
Ognuno vuole più della metà per sè
Che se mi faccio male poi lo senti tu
Qualcuno ne ha di più

Avere un cuore in due non è facile
Al massimo diventa un’abitudine
Che se ti amo io poi ti fermi tu
Chi resta ne ha di più

So che questa neve
Prima o poi si scioglierà
E che lascerà dietro di sè
Giorni per scoprirsi forti come verità
Verità

Avere un cuore in due non è facile
Ognuno vuole più della metà per sè
Che se mi faccio male poi lo senti tu
Qualcuno ne ha di più

Avere un cuore in due non è facile
Al massimo diventa un’abitudine
Che se ti amo io poi ti fermi tu
Chi resta ne ha di più

Articoli Correlati