Food is Fashion: quando moda e cibo si uniscono

di Francesca Parravicini

Moda e cibo, due mondi apparentemente inconciliabili trovano un connubio azzeccato in Food is Fashion. Un progetto creato da Federico Gordini, già ideatore di Milano Food Week e sostenuto dalComune di Milano, Regione Lombardia e Assem Servizi Moda, all’insegna della salute e del buon gusto (nel cibo come nella moda).

Food is Fashion

Durante la settimana della moda sarà distribuita a buyer, giornalisti e modelle una borsa contenente le seguenti leccornie: il cioccolato bianco dei Baci Perugina, gli snack al Grana Padano Grock, la tortina senza grassi di Bauli, Nuvelle, i mini cracker Pan Fibre di Vitagor, una confettura biologica Rigoni d’Asiago e l’acqua minerale Lauretana. La fotografia di una modella sorridente che mangia una delle nostre bontà italiane all’uscita da una sfilata è la cartolina più bella che possiamo mandare dall’Italia nel mondo, ha detto Federico Gordini ed ha perfettamente ragione. Trovare una via di mezzo, un’alimentazione sana e bilanciata, ma anche golosa, è la miglior scelta possibile. Ovviamente ci sarà spazio per lo stile, con i giovani talenti della Domus Academy, Ilaria Pavone, Barbara Palo e Marco Cordo, che presenteranno le loro creazioni nei temporary store di Cairoli, Cordusio e piazza Oberdan, in collaborazione con Grok, Perugina e Bauli, per un inedito connubio di moda e design.
E a febbraio 2012 Food is Fashion vola a New York per la prossima fashion week!

Articoli Correlati