Eclipse: l'antagonismo di Edward Cullen e Jacob Black

di admin

Il triangolo romantico tra Bella, Edward e Jacob offre lo spunto per affrontare un altro tema: la rivalità dei due ragazzi. La gelosia che Edward prova nei confronti di Jacob, e viceversa, è una parte saliente di Eclipse, terzo episodio della saga di Twilight. Entrambi amano Bella, ma mentre il licantropo è un adolescente, il vampiro è tale dal 1901. Una sfida stimolante per la sceneggiatrice Melissa Rosenberg.

Melissa Rosenberg non voleva una scena piena di insulti

La Rosenberg riflette: "A questo punto l’atmosfera si era abbastanza surriscaldata, ma far litigare questi due attori è stato più difficile di quanto si possa immaginare. Non mi sembrava il caso che Edward si mettesse a fare il saccente, perchè aveva alle spalle più di cento anni di esperienza, o che insultasse Jacob trattandolo come un bambino. D’altronde Edward è preda della gelosia, un’emozione che fa dimenticare l’età. La grande sfida è stata scrivere e riscrivere la scena in modo che la loro conversazione non degenerasse in uno scambio di insulti."
Si pronuncia in proposito il direttore della fotografia Aguirresarobe: "Per quanto riguarda Edward e Jacob, non volevo che la fotografia esagerasse in qualche modo la loro lite. Ho fatto affidamento sull’eccellente recitazione degli attori, lasciando che fosse l’intensità della loro sfida a emergere. Probabilmente sono stato influenzato dalla decisione di Bella di non rovinare la sua amicizia con Jacob."
La costumista Tish Monaghan aggiunge: "Robert voleva essere sicuro che il suo personaggio potesse rappresentare un degno avversario per Jacob, che è forte e muscoloso e se ne va sempre in giro a petto nudo. Così ho fatto in modo che acquistasse un po’ di massa, facendogli indossare più strati di vestiti. Mentre Jacob difende il suo territorio con una fisicità molto esteriore, Edward lo fa in modo più pacato, ma altrettanto deciso. È un atteggiamento tipico di Edward Cullen."
Infine l’attore Taylor Lautner, Jacob, dice: "Ormai è da un po’ che conviviamo con questi personaggi, tanto che ci abbiamo fatto l’abitudine. In questo film dovevo dare una lezione a Edward, ma Rob è troppo simpatico. Prima delle riprese ridevamo e scherzavamo insieme, ma quando sentivo urlare "Azione!", tutto d’un tratto dovevo entrare nella modalità: io odio questo tizio!"

La sceneggiatrice Melissa Rosengerg ha asserito che una delle sfide più interessanti per lei è stata mantenere un equilibrio tra Edward e Jacob. Il licantropo, difatti, doveva essere un valido rivale, ma il vampiro doveva mostrare la sua gelosia mettendosi però nei panni di una persona pluricentenaria. Entrambi hanno interpretato perfettamente il loro ruolo, dando esempio di un’ottima prova recitativa.

Articoli Correlati