Tiziano Ferro: gli abiti del Tour all’asta per Save The Children!

di Laura Valli
tiziano ferro
L’impegno di Tiziano Ferro come ambasciatore di Save the Children, a favore dei bambini, in occasione del Natale assume una veste un po’ particolare.L’amatissimo cantante ha infatti affidato a CharityStars, la piattaforma specializzata nelle aste a favore del no profit, circa 40 capi d’abbigliamento indossati durante “Il Mestiere della Vita tour 2017”:

  • il suo accappatoio Alviero Martini,
  • le sneakers blu e bianche,
  • le scarpe di vernice nere
  • i mocassini di velluto neri,
  • il completo blu,
  • il completo nero,
  • una maglia #Dream
  • una maglia melange,
  • una camicia bianca
  • tre diverse cinture.

Le donazioni ricavate dalla vendita degli abiti del Tour di Tiziano Ferro potranno salvare la vita di migliaia di bimbi malnutriti, causa che l’artista di Latina, in qualità si ambasciatore di Save The Children, sostiene già da tempo.

Come emerge dal nuovo rapporto “Una fame da morire”, diffuso da Save the Children in concomitanza con il lancio della campagna, nel mondo circa 6 milioni di bambini muoiono prima di aver compito i 5 anni per cause facilmente curabili e prevenibili. Tra queste vi è la malnutrizione, che provoca quasi la metà delle morti infantili a livello globale, uccidendo circa 3 milioni di bambini ogni anno, o causando gravi conseguenze sul loro sviluppo fisico e cognitivo.

L’asta benefica degli abiti indossati nell’ultimo tour del cantante è iniziata giovedì 4 gennaio 2018, e prosegue per 11 giorni, fino a metà mese.

 Parteciperete anche voi all’iniziativa proposta da Tiziano Ferro?

Articoli Correlati