Austin Mahone presenta il singolo Why don’t we: Intervista!

di Laura Boni

Austin Mahone è tornato e questa nuova era della sua carriera sarà molto diversa da quello che abbiamo ascoltato fin ora. Il cantante texano è in Italia per partecipare alla Settimana della moda di Milano e ne ha approfittato per incontrare la stampa per presentare il suo nuovo singolo.

Scarica QUI Why don’y we!

Da un paio di settimane, infatti, è stato pubblicato Why don’t we, brano scritto da Charlie Puth, che segna il ritorno del cantante texano con un mood completamente diverso. Ho incontrato Austin nella sede della sua casa discografica, la Warner Music, e mi ha accolto con un abbraccio ed un grande sorriso. “Ciao, mi ricordo di te! Come stai?” mi ha detto, riferendosi al nostro primo incontro un paio di anni fa sempre a Milano.

View this post on Instagram

Fitting 1 done.. on to fitting 2

A post shared by Austin Mahone (@austinmahone) on

Abbiamo subito cominciato a parlare del motivo per cui è venuto a Milano, la moda, una delle sue grandi passioni: “Sono qui per la sfilata di Armani e di Moschino. Quest’anno non sfilerò, mi potrò guardare tranquillamente la collezione” ha confessato. Nel 2017 Austin Mahone era, infatti, stato protagoniste delle sfilate di Dolce e Gabbana sia in veste di cantante che in veste di modello.

Oltre alla moda ha scoperto una grande passione anche per la fotografia: “Faccio solo foto su pellicola ed adoro scattare ritratti“.

Nuova musica:

Ovviamente Austin è molto felice di poter parlare della sua nuova musica. Lui stesso la definisce una nuova era nella quale i fan potranno aspettarsi canzoni più belle e video migliori, senza però perdere lo stile che lo caratterizza, ovvero musica energica e ritmata. “Mi piacciono anche le canzoni lente, ma preferisco quelle con le quali puoi ballare. Io amo ballare” ha spiegato.

Il nuovo disco arriverà entro la fine dell’anno, ma prima saranno pubblicati diversi singoli, il primo dei quali è proprio Why don’t we: “E’ una canzone che parla del venirsi incontro nel mezzo in una relazione e di provare a fare cose nuove che non ti saresti aspettato“.

Ho scritto il brano con Charlie Puth, avevo già collaborato con lui, ed è un genio. E’ pazzo ed ha una mente incredibile; lui entra in una stanza, si siede al pianoforte ed in due minuti ha scritto una canzone pazzesca” ha raccontato Austin Mahone. “Non vedo l’ora che vediate il video di Why don’t we, è ispirato a West Side Story e ci sono tante scene di ballo“.

Ascolta qui Why don’t we di Austin Mahone:

Austin Mahone - Why Don't We (Official Audio)

Austin è arrivato all’intervista accompagnato dal suo manager e dal suo amico Robert (che gli fa da fotografo): “Io e lui ci conosciamo da quando siamo bambini” mi ha raccontato il cantante, “è una delle persone, insieme al mio team ed a mia mamma, soprattutto mia mamma, che mi aiutano a restare con i piedi per terra“.

Loro mi conoscono da sempre e mi aiutano a ricordarmi da dove vengo e mi mettono al mio posto quando mi sto montando un po’ la testa” ha confessato.

Articoli Correlati