I 7 momenti OMG di Tredici, la serie prodotta da Selena Gomez

di Roberta Marciano
tredici clay e hannah

La nuova serie targata Netflix, Tredici, è finalmente arrivata in streaming. Molti di voi avranno sicuramente avuto modo di fare una maratona di tutti i 13 episodi, emozionandovi per la profondità della storia raccontata.

Anche noi di Gingergeneration.it abbiamo divorato la serie in poco tempo, scegliendo per voi i momenti più sconvolgenti di questo telefilm, prodotto da Selena Gomez.

1.Il momento in cui Clay ascolta le cassette per la prima volta – Tutto ha inizio quando Clay (interpretato da Dylan Minnette) riceve le sette audiocassette contenenti la storia di Hannah Baker (Katherine Langford). Tutto si fa più intenso da quando scopre la scatola sul vialetto di casa, al sussulto e al turbamento che prova non appena ascolta la voce della ragazza scomparsa. Il turbamento che lo colpisce da quel momento in poi, sarà un crescendo per tutta la serie.

2.Il ballo tra Clay e Hannah Tra i momenti wow, in modo positivo, c’è il ballo tra i due protagonisti. Un barlume di speranza in una storia così cupa e triste. La luce negli occhi della ragazza, quel piccolo sprazzo di felicità nel non sentirsi più sola almeno per qualche minuto, è tra i momenti da incorniciare della serie.

3.Lo schiaffo di Jessica ad Hannah – Quando le persone che credevi amiche ti tradiscono, il dolore è davvero forte. Ma quando quelle stesse persone credono ai pettegolezzi invece che alle parole di chi le conosce da più tempo, può essere davvero distruttivo. E’ quello che succede al rapporto tra Hannah e Jessica, diventate amiche quasi per caso, “amiche di cioccolata” come le definisce lei nella serie. Nel loro rapporto tutto sembra andare alla grande, anche quando si unisce a loro Alex Standall, il ragazzo nuovo un po’ taciturno. I tre sembrano essere un trio perfetto, fino a quando Alex e Jessica non intraprendono una relazione. Le cose si complicano quando cominciano a girare rumors sul conto di Hannah, etichettata come ragazza facile. L’amica pensa che il suo prossimo bersaglio sia proprio il suo ex Alex, e il tutto sfocia in una lite angosciante.

4.Clay in lacrime sotto la doccia – Toccante e struggente la reazione di Clay che, dopo aver ascoltato cinque storie sui suoi compagni di scuola, non regge più ai sensi di colpa. Pur non avendo ancora saputo in che modo sia responsabile nella scelta di Hannah di togliersi la vita, il giovane ragazzo si rende conto di non aver fatto nulla per aiutarla.

5.Le visioni di Clay sulla morte di Hannah – Come vi abbiamo già detto, Clay è probabilmente quello più scosso dalla scoperta delle audiocassette. Per tutti gli episodi il ragazzo ha diverse allucinazioni e flash dei momenti che avrebbe voluto passare con Hannah. Due però sono le scene che ci hanno fatto balzare dalla sedia. Il primo quando, durante la parte della storia dedicata a Zach, Clay vede distesa in mezzo al campo di basket Hannah, negli ultimi istanti della sua vita; il secondo quando sente dagli altoparlanti della scuola riecheggiare la voce della ragazza, proprio come nelle cassette che anche lui ha ricevuto. In realtà è solo frutto della sua immaginazione, segno che la storia lo ha colpito nel profondo.

This show actually really hit home. Finally a show that looks into mental health like it’s not a joke #13reasonswhy

Un post condiviso da Rhii?? (@itsrhiiwrightt) in data:

6.Quando Tony racconta il momento della scomparsa di Hannah – Tony è stato il primo ad aver ascoltato le cassette, è stata la persona designata da Hannah per portare avanti il suo messaggio e assicurarsi che tutti i responsabili entrassero in possesso delle registrazioni. In un momento con Clay, Tony rivela quando ha visto la ragazza, fuori dalla sua porta, consegnarli una piccola scatola di scarpe. Incurante dei motivi che avevano spinto Hannah a quel gesto, Tony ascolta le cassette solo ore dopo. Appena sente la sua voce, corre subito a casa di lei: ma ormai è troppo tardi.

7. La notizia del tentato suicido di Alex – Nell’ultima puntata viene data la notizia del tentato suicidio di Alex che desta in gravi condizioni. Un momento che ci ha lasciati di stucco e che vuole farci notare quanto qualsiasi persona possa essere fragile. Nel corso dei tredici episodi, si può vedere Alex avere un forte crollo psicologico, che lo porta da bullo a diventare una vittima.  

 

Quali sono per voi i momenti più sconvolgenti di Tredici?

Articoli Correlati