X Factor 12: il recap della puntata dell’1 novembre. Eliminati i Red Bricks Foundation!

di Alberto Muraro

X Factor 12 giunge alla sua seconda puntata, appena conclusasi su Sky Uno. Purtroppo, la sfortuna di dover uscire questa volta è toccata ai Red Bricks Foundation  eliminati al ballottaggio contro Emanuele Bertelli.  Ma che cosa è successo nel corso della serata:

Clicca qui per rivedere tutti i video delle esibizioni della serata!

La seconda live di X Factor 12 si è aperto con un video riassuntivo dell’ultima settimana dei 4 giudici e, subito dopo la pubblicità, con l’esibizione dell’ospite Sting, che ha cantato per l’occasione Message in a bottle. Successivamente, l’interprete britannico ha duettato con i concorrenti cantando Englishman in New york e I’ll be missing you.

Sting è tornato a metà della gara per esibirsi insieme al collega Shaggy. Purtroppo, quest’ultimo è stato vittima di un problema tecnico al microfono che gli ha impedito, quasi del tutto, da farsi sentire da parte del pubblico.

Anche stasera la gara si è sviluppata in due manche distinte. Alla fine della prima parte di questa combattuta serata, il primo ad andare a rischio eliminazione è stato il gruppo dei Red Bricks Foundation, che rispetto alla settimana scorsa sono decisamente migliori. Nella seconda manche invece la stessa sorta dei Red Bricks è toccata a Emanuele Bertelli, che sul palco ha interpretato una cover di Zingarello di Ghali in versione crooner .

Come vi sarete resi conto se avete seguito la puntata, tutte le canzoni presentate dal vivo dai concorrenti erano legate da un fil rouge. Il tema della serata è stato infatti chiamato  “X Factor Now”. in quanto tutti i brani interpretati sono stati pubblicati nel corso degli ultimi 12 mesi.

 

Che cosa ne pensate dell’eliminazione dei Red Bricks Foundation da X Factor 12?

Articoli Correlati