Wind Summer Festival 2017: Takagi & Ketra feat Arisa e Lorenzo Fragola hanno cantato L’esercito del selfie (video e testo)

di Laura Valli

Finalmente ci siamo! L’attesta dei Wind Summer Festival 2017 è finita, oggi giovedì 22 giugno, in Piazza del Popolo a Roma (dalle ore 20.00 – ingresso gratuito) andrà in scena la prima delle quattro serate con il consueto appuntamento estivo con la musica.

Sul palco si sono alternai molti artisti italiani e internazionali, che ci hanno proposto i loro brani tormentoni dell’estate 2017.
Takagi & Ketra feat Arisa e Lorenzo Fragola al Wind Summer Festival 2017 hanno cantato L’esercito del selfie . Guarda il video e leggine il testo su gingergeneration.it

Tra gli artisti più amati ed attesi dal pubblico presente ci sono : Takagi & Ketra feat Arisa e Lorenzo Fragola che con la loro ha entusiasmato l’intera piazza.

Di seguito trovate il video dell’esibizione di Takagi & Ketra feat Arisa e Lorenzo Fragola e il testo della canzone

 

Fine serata? #windsummerfestival #lesercitodelselfie #rome

Un post condiviso da Giulia Facioni (@snoicaf) in data:


Takagi & Ketra feat Arisa e Lorenzo Fragola – L’esercito del selfie

Hai presente la luna il sabato sera
Intendo quella vera (intendo quella vera)
Hai presente le stelle, le torri gemelle
Quelle che non esistono più (quelle che non esistono più)
E se ti parlo di calcio
E se ti suono un po’ il banjo
Dici che sono depresso, che non sto nel contesto, che profumo di marcio
Ma se ti porto nel bosco
Mi dici portami in centro
Perché lì non c’è campo, poi vai fuori di testa come l’ultima volta

Siamo l’esercito del selfie
Di chi si abbronza con l’iPhone
Ma non abbiamo più contatti
Soltanto like a un altro post
Ma tu mi manchi
Mi manchi
Mi manchi
Mi manchi in carne ed ossa
Mi manchi nella lista
Delle cose che non ho (che non ho, che non ho)

Hai presente la notte del sabato sera
Intendo quella nera (intendo quella nera)
Hai presente la gente che corre in mutande
Dici che non esistono più (dici che non esistono più)
E se ti parlo di sesso
Carta forbice o sasso
Dici che sono depresso, che non sto nel contesto, che profumo di marcio
Ma se ti porto nel parco
Mi dici portami in centro
Perché lì non c’è campo, poi vai fuori di testa come l’ultima volta

Siamo l’esercito del selfie
Di chi si abbronza con l’iPhone
Ma non abbiamo più contatti
Soltanto like a un altro post
Ma tu mi manchi
Mi manchi
Mi manchi
Mi manchi in carne ed ossa (mi manchi in carne ed ossa)
Mi manchi nella lista (mi manchi nella lista)
Delle cose che non ho (che non ho, che non ho)

Siamo l’esercito del selfie
Di chi si abbronza con l’iPhone
Ma non abbiamo più contatti
Soltanto like a un altro post
Ma tu mi manchi
Mi manchi
Mi manchi
Mi manchi in carne ed ossa (mi manchi in carne ed ossa)
Mi manchi nella lista (mi manchi nella lista)
Delle cose che non ho (che non ho, che non ho)

 

Articoli Correlati