WHATSANNA arriva su Dea Kids: Intervista a Cloe Romagnoli e Carolina Di Domenico

di Laura Boni
whatsanna cast

Se sentite nostalgia di New School, allora non potate perdervi Whatsanna, la nuova serie di DeaKids con protagonista Cloe Romagnoli che torna a vestire i panni dell’adolescente Anna. Torneranno con lei tutti i protagonisti di New School in questa nuova produzione in cui protagonista diventa la vita della teenager Anna e la sua cameretta. La serie in ventidue puntate sarà in onda da lunedì 30 novembre, dal lunedì al venerdì ogni sera alle ore 19.10 su DeAKids (Sky, 601). La serie è disponibile anche su Sky On Demand e Sky Kids.

Noi di GingerGeneration abbiamo avuto l’opportunità di intervistare in esclusiva le due protagoniste ovvero Cloe Romagnoli e Carolina di Domenico, che interpretata la mamma di Anna, Angelica.

Guarda l’intervista esclusiva alle protagoniste di WHATSANNA:

WHATSANNA - Intervista a Cloe Romagnoli e Carolina Di Domenico

In Whatsanna Anna ha come obiettivo quello di guadagnare qualche soldo e decide così di mettere in affitto, in stile airbnb, la sua spaziosa camera da letto pensando di realizzare una impresa che possa portarle grande profitto…in realtà le porterà solo tanti guai! Anna infatti si troverà a dividere la sua stanza con chiunque: studenti della McGaffin, amici, nemici, parenti fastidiosi, l’amica Vivien che vuole aprire l’ennesimo salone di bellezza, il compagno di scuola Rudy costantemente in visita!

In ogni episodio Anna si confronterà con sfide quotidiane che risolverà grazie alla sua furbizia e all’aiuto dei suoi fidati amici Nick, Rudy e Alice. Il tutto sarà analizzato anche attraverso il cervello di Anna che, con i suoi tre alterego Anna Razionale (la parte più scientifica), Anna Emotiva (che ragiona solo con il cuore) e Anna Ribelle (la parte ribelle che tutte le teenager hanno), elaborerà costantemente strategie più o meno efficaci per uscire dai guai.

whatsanna cast

Le riflessioni della mente di Anna saranno visualizzate in una interfaccia grafica in stile Whatsapp: le tre voci nel cervello di Anna chatteranno tra loro. Ogni episodio inizierà e si concluderà con dei post di Anna che, sul suo telefono, digiterà e racconterà le sue avventure a tutte le sue follower, le Ragazze Toste. Una serie quindi dal linguaggio totalmente innovativo e al passo con i tempi per raccontare la realtà dei ragazzi usando anche media e grafiche a loro vicine.