Vampire Diaries, Nina Dobrev: Parla del rapporto tra Jeremy ed Elena

di Laura Boni

La vita di Elena e Jeremy Gilbert di Vampire Diaries non è di certo stata facile! Prima i due fratelli hanno perso i genitori, poi la loro vita è stata sconvolta dall’arrivo di Vampiri, Lupi Mannari, Ibridi, che hanno tentato più volte di ucciderli, poi anche l’unica figura materna gli era rimasta è stata uccisa. Ora Elena è alla disperata ricerca dl fidanzato vampiro passato al lato oscuro e Jeremy, dopo essere morto per qualche istante e riportato in vita dalla fidanzata strega, vede i fantasmi delle ex ragazze morte. No, proprio non una vita facile. L’attrice Nina Dobrev ha parlato con il sito aoltv.com riguardo il rapporto tra il suo personaggio e quello interpretato da Steven R. McQueen e come gli eventi recenti hanno cambiato il loro rapporto:

Come è il rapporto di Elena e Jeremy dopo la morte di Jenna?

E’ difficile. Si sono avvicinati grazie a questo, ma la situazione ricorda molto il primo episodio, quando lui ed Elena avevano perso i genitori. Fanno un passo avanti e due indietro. Stanno male. Ma al tempo stesso, proprio come l’ultima volta, Elena sta cercando di tirare avanti – riconosce che non può semplicemente restare a letto e piangere. Deve essere reattiva. Lei ha questa mentalità che deve tirare avanti e inventarsi qualcosa, quindi sorriderà e farà finta tutto va bene perché non ha altra scelta.

Elena sa dei fantasmi che fanno visita a Jeremy?

No. Ha tante altre cose a cui pensare, si sa, e lui non le ha nemmeno detto niente. In realtà, lo tiene per sé perché si domanda, ‘Sto impazzendo? Cosa sta succedendo? Sto delirando?’ Lui non sa nemmeno che cosa sta succedendo, quindi non ne parla con nessuno.

La situazione tra Elena e Bonnie è strana visto che Bonnie esce con il suo fratellino?

Non lo so, è stato strano per 12 secondi quando lo ha saputo la prima volta, ma poi l’ha superato. Voglio dire, Elena stava con Matt, e poi Caroline è uscita con lui, e ora sta frequentando Tyler, e Bonnie esce con suo fratello, ma lui stava con Anna, e prima con la sua ragazza vampira che è morta il giorno di Halloween. Non possono portare rancore o starci a pensare troppo, perché non ne vale la pena. [Ride]

Articoli Correlati