Tom Felton torna al cinema con Risorto, film sulla vita di Gesù

di admin

Certamente tutti ricordate Draco Malfoy, il celebre personaggio della serie di film di Harry Potter, tratti dai romanzi della scrittrice J.K.Rowling. A interpretarlo è stato Tom Felton, un bravo e giovane attore inglese, che troviamo anche in questo film, nei panni di Lucio, aiutante di Clavio, tribuno militare di alto rango.

Il tema trattato non è inconsueto, la vita di Gesù, così come viene raccontata nel Nuovo Testamento. In particolare, qui si fa riferimento alla sua crocifissione e, poi, alla resurrezione. La novità, però, considerato il panorama cinematografico contemporaneo, che gravita intorno all’argomento, sta nei toni di questa rappresentazione, che appare, fin dalle prime immagini disponibili, molto più sobria di quella di Mel Gibson. Intento dichiarato del regista è stato quello di ispirarsi alle vicende del Nuovo Testamento, non di ricostruirle con una pretesa di storicità: la prima prova sta già nei due personaggi citati, Clavio e Lucio, frutto della fantasia del regista. Il fulcro dell’azione, poi, è completamente inventato: la sparizione del corpo di Gesù dà inizio a un’avventura mozzafiato, vista con gli occhi di un ateo, che non crede alla possibilità che il Messia sia risorto.

Risorto

Trama: 

L’epica storia della Resurrezione e delle settimane che la seguirono, attraverso gli occhi dell’incredulo Clavio, un tribuno militare di alto rango. Egli, insieme al suo aiutante Lucio, viene istruito da Ponzio Pilato perchè proteggano il corpo di Gesù non rubino il suo corpo e in seguito dichiarino la sua risurrezione. Quando il corpo scompare nei giorni successivi, Clavius parte in missione alla ricerca del corpo perduto, per smentire le voci del Messia risorto ed evitare una rivolta a Gerusalemme.

Cosa ne pensate di Tom Felton nella Roma antica?

Guarda il trailer di Risorto:

Risorto - Trailer Ufficiale Italiano

Articoli Correlati