Sex and the city: lo stile di Carrie

di Francesca Parravicini

Uno dei motivi principali della fama di Sex and the city è senza dubbio il look delle protagoniste. Per non parlare di Carrie, divenuta una vera e propria grazie al sapiente lavoro della geniale costumista Patricia Field: il suo stile è assolutamente anticonformista, libero da etichette e pieno di gioiosa vitalità. Ogni abbinamento è lecito, i capi di haute couture si mescolano con il vintage di seconda mano. Facciamo un giro nel suo guardaroba.

Vestiti

I preferiti da Carrie, leggeri e svolazzanti, solitamente al di sopra del ginocchio, sono scelti nei negozi di vintage, dove si possono recuperare alcuni pezzi assolutamente unici. Tagli asimmetrici, fantasie floreali e frange dal sapore hippy, pizzi, dettagli ai quali è possibile coniugare qualunque accessorio.

Casual

Anche nei momenti quotidiani Carrie sa scegliere mises comode ma che si facciano notare: basta abbinare pantaloni capri e camicette o t-shirts a sabot o sandali dal tacco basso e il gioco è fatto. Uno stile che sembra rifarsi a Daisy Duke con camicie scozzesi legate sopra l’ombelico e shorts. Per l’autunno morbidi cardigan dai caldi colori, con collo a ciambella o scollo a v.

Accessori

Ovviamente non possono mancare gli accessori, per impreziosire un look già unico. I cappelli, modello basco o coppola, portati un po’ storti, vengono scelti per dare un’aria da garçonne o per sdrammatizzare un completo troppo femminile. Le cinture focalizzano lo sguardo sul punto vita e sono quasi sempre a vita alta, a fascia con maxi fiocchi oppure in pelle con fibbie estrose o geometriche. I guanti senza dita danno un tocco sexy e anni 80′ mentre quelli con le dita danno classe a un abito semplice. E poi fiori, calzettoni, foulards, bretelle, cravatte, qualunque cosa possa stupire.

Scarpe

L’unica, vera ossessione di Carrie. È famosissima la sua collezione composta prevalentemente dalle amatissime Manolo Blahnik e dalle Jimmy Choo: sandali e decolté dai colori fluo, (a volte stivali o zeppe) stravaganti e decisamente costose. Caratteristica fondamentale è il tacco vertiginoso, su cui Carrie corre da una parte all’altra di Manhattan con disinvoltura.

Borse

Una vera fashion victim in carriera ha sempre con sé trucco, cellulare di ultima generazione, laptop e vari oggetti di sopravvivenza. Ovviamente Carrie ha una grande varietà di borse in cui mettere tutto il necessario,  it-bags super capienti come la birkin di Hermes per essere comoda (ma elegante) il giorno, da mettere sottospalla o a tracolla e piccole particolarissime clutch per essere indimenticabile la sera.

Articoli Correlati