Riscopriamo i film classici: Ieri, oggi, domani con Sophia Loren

di Federica Marcucci

Bentornati al nostro appuntamento domenicale con Riscopriamo i film classici! Oggi per la prima volta vogliamo proporvi un classicone “made in Italy”, il mitico Ieri, oggi, domani (1963). Dopo tanti film americani ci sembrava giusto presentarvi anche due divi del nostro paese che, con la loro bellezza, capacità e carisma, hanno fatto la storia del cinema italiano –e non solo!-, stiamo parlando di Sophia Loren e Marcello Mastroianni. I due “belli” del nostro cinema si trovarono più volte a recitare insieme, formando una tra le coppie più amate del grande schermo, e sicuramente Ieri, oggi, domani (diretto dal maestro Vittorio De Sica, padre di Christian) resta ancora oggi uno dei loro film più celebri.

La trama: Come molti film italiani dell’epoca anche Ieri, oggi, domani è suddiviso in episodi, tre per l’esattezza. Nel primo, ambientato a Napoli, vediamo Adelina (Sophia Loren), venditrice abusiva di sigarette, la quale per evitare il carcere cerca essere costantemente incinta, mentre il marito Carmine (Marcello Mastroianni) è già alle prese con tanti bambini urlanti. Nel secondo episodio, ambientato a Milano, troviamo una coppia, Anna (Loren) e Renzo (Mastroianni) legata da una relazione extra-coniugale, in quella che voleva essere una critica a una certa società dell’epoca. Nell’ultimo episodio siamo a Roma, Mara (Loren) è una ragazza squillo dal cuore d’oro che vuole far ritrovare la fede a un seminarista, mentre Augusto (Mastroianni) si sta innamorando di lei.

La scena: Ieri, oggi, domani è conosciuto in tutto il mondo per la famosissima e stracitata scena dello spogliarello di Sophia Loren nel terzo episodio.

La frase: “Ma l’amore, Mimì, l’amore è n’atra cosa!”

Curiosità: Ieri, oggi, domani vinse il Premio Oscar come Miglior Film Straniero nel 1965.

Avete mai visto Ieri, oggi, domani?

Guarda il trailer originale di Ieri, oggi, domani: