Ligabue: problemi di salute per il rocker, ecco le info sul rimborso dei biglietti del Made in Italy Tour a Trieste

di Alberto Muraro

Il Made in Italy Tour di Ligabue è partito, ma con più di qualche colpo di singhiozzo. Il tour di Ligabue sarebbe dovuto iniziare a Jesolo lo scorso 1 febbraio ma il rocker, come già vi avevamo raccontato, è stato colpito da un problema alle corde vocali che l’ha obbligato a rinviare tutto al giorno di San Valentino, presso il Pal’Art Hotel di Acireale.

A pochi giorni dall’inizio del tour (che poche ore fa è passato anche dal Forum di Assago, in occasione del Liga-compleanno) l’artista è stato purtroppo colpito da altri problemi di salute che l’hanno costretto a rimandare i live al palasport di Trieste, previsti al palasport cittadino per il 17 e il 18 marzo prossimi: le date nel capoluogo friulano sono così state riprogrammate al 28 e 29 aprile.

Gli organizzatori fanno sapere che i biglietti acquistati per i concerti di venerdì 17 e sabato 18 marzo sono ancora validi per le nuove date: per essere più precisi, i biglietti del 17 marzo saranno validi esclusivamente per la nuova data del 28 aprile, mentre i biglietti del 18 marzo saranno validi esclusivamente per la nuova data del 29 aprile. Chi volesse invece richiedere il rimborso dei biglietti acquistati potrà farlo rivolgendosi – entro e non oltre il 31 marzo 2017 – ai punti vendita dove gli stessi tagliandi sono stati acquistati.

Quelli che hanno acquistato i biglietti sul sito di TicketOne o tramite call center con modalità “ritiro sul luogo dell’evento” potranno chiedere il rimborso  scrivendo all’indirizzo email [email protected] entro e non oltre il 31 marzo 2017.

Dovevate andare anche voi al concerto di Ligabue a Trieste?

Articoli Correlati