Lea Michele accusata di essere razzista da un’attrice di Glee: ecco cosa sta succedendo

di Laura Boni
Lea michele

Lea Michele si trova nel’occhio del ciclone per delle accuse molto molto gravi! L’attrice di Glee, infatti, è stata accusata da una ex collega di essere razzista. Tutto è iniziato proprio su Twitter, quando l’attrice Samantha Ware, che ha interpretato Jane Hayward nella sesta stagione di Glee, ha risposto a tono ad un tweet di Lea a difesa di George Floyd e in favore di Black Lives Matter.

La ex Rachel Berry ha infatti scritto: “George Floyd non si meritava tutto questo. Non è stato un incidente isolato e deve finire. #BlackLivesMatter“. A questo tweet è arrivata la scioccante risposta della collega di Glee, che ha accusato l’attrice di essere un’ipocrita perché lei stessa ha fatto vivere alla collega afromericana un “vero inferno” sul set.

Lea Michele è razzista?

Samantha Ware ha scritto in risposta a Lea Michele che non dimenticherà mai le “traumatiche microaggressioni” che dice di aver ricevuto da parte della collega in quella che doveva essere una bellissima prima esperienza lavorativa per lei; ha anche aggiunto che Lea avrebbe detto a tutti: “se ne avessi avuto l’opportunità avrei cag**to nella sua parrucca“.

Questo tweet è stato anche commentato da un altri membri del cast Alex Newell (Unique Adams) e la stessa Amber Riley (Mercedes Jones), hanno scritto dei commenti non poco criptici. La cosa che appare più strana, però, è che Lea Michele e Amber, nonostante i loro personaggi fossero rivali, sono sempre state buone amiche fuori dal set.

Non è la prima volta che alcuni attori di Glee si lamentino del comportamento da diva della collega, in primis Naya Rivera, però nessuno prima d’ora aveva mai parlato di razzismo. Ovviamente noi non sappiamo quali siano le vere ragioni dietro il comportamento inaccettabile di Lea Michele, se sia razzismo e pura maleducazione, ma ci dispiace molto per le persone che si sono sentite mortificate dalle sue azioni.

Ora attendiamo la risposta dell’attrice a queste accuse.

Articoli Correlati