Karl Lagerfeld parla di Cara Delevingne e Kate Middleton

di Francesca Parravicini

Parola di Karl. Quando il burbero mattatore di Chanel parla, il mondo fashion e non tende le orecchie. Perchè le dichiarazioni di Karl Lagerfeld sono spesso “brusche” e alcuni direbbero “maleducate (ricordiamo le parole su Adele definita “un po’ troppo grassa”).
Eppure questa volta Karl ha buone parole da dispensare.
Le prime vanno a Cara Delevingne. La super-modella e it-girl non è nuova alle passerelle di Chanel. Alla Paris Fashion Week Cara ha aperto e chiuso per la seconda volta la sfilata della griffe, confermandosi nuova musa di Karl. Tanto che lui ha dichiarato:

“E’ un personaggio. E’ il Charlie Chaplin del mondo della moda. Ha qualcosa di geniale, come un personaggio dei film muti. La vedrei meglio in un film muto che in uno parlato, perché ha movimenti molto accentuati. Le ragazze la ammirano come ammiravano Kate Moss. Vogliono essere libere come lei.”

Un paragone non da poco! Che Cara sia davvero la degna erede di queen Kate?
E a proposito di queen…Karl ha anche parlato della regina Elisabetta e ovviamente della nostra amata duchessa di Cambridge, Kate Middleton:

“Nessuno fa il suo lavoro meglio di lei. Non è mai ridicola; è perfetta. Per questo lavoro, ai giorni nostri, è perfetta. Non ha bisogno di essere un’icona di moda che crea le tendenze. La duchessa di Cambridge può farlo. Kate è chic in modo classico, ma qualche volta, con i suoi cappelli di Philip Treacy, Camilla è più audace. Conosco alcuni suoi amici. Apparentemente è piena di humor e spirito”.

Karl a cosa dobbiamo tutta questa bontà? Continua così!

Fonte: The Sunday Times

Articoli Correlati