Justin Bieber in concerto a iDays Festival 2017 a Monza: le foto più belle

di Alberto Muraro

A Justin Bieber l’Italia piace proprio un sacco. Se così non fosse, alla fine del suo concerto all’iDays Festival 2017 di Monza non si sarebbe messo a salutare il pubblico (in coda a Sorry) con un toccante “Pizza, pizza, linguini“. Scherzi a parte, nonostante le polemiche su Twitter (fatevi un giro sul feed #PurposeTourMonza) il live è stato godibile e sentito da parte di Justin, che abbiamo visto molto coinvolto nei confronti del suo pubblico italiano.

Bieber, che ha iniziato lo show con ben mezz’ora di anticipo (evento più unico che raro!) ha intrattenuto la spianata del parco di Monza con due orette di concerto piene di hit, da Baby a Love Yourself passando per Boyfriend e As long as you love me.

Purtroppo, come vi abbiamo raccontato qui, nel corso del concerto c’è anche stato un momento di panico fra i fans: nel pieno del live, secondo quanto riportato da Il Giorno, sarebbe scoppiata una fialetta di spray urticante, che ha spinto diverse persone a scappare ed allontanarsi rischiando però di far male agli altri presenti.

Passata l’emergenza e la paura, in ogni caso, il live si è concluso nel migliore dei modi, con Justin che si è congedato dal pubblico sulle note di Sorry, uno dei suoi singoli di maggior successo in assoluto.

Qui sotto trovate una selezione delle foto più belle del concerto di Justin Bieber a Monza: c’eravate anche voi?

#idays2017 #justinbieber

A post shared by Davide Castiglione (@_davi_2000) on

La cosa più bella di realizzare il proprio sogno è quel momento in cui capisci di avercela fatta, dopo mille sacrifici, tantissimi soldi messi da parte, troppe le lacrime versate, le mille ore di coda, le litigate tra la gente per il posto più avanti, sotto la pioggia e sotto il sole, con le gambe stanche e il cervello che non connette più, con un unico pensiero fisso nella testa, il suo nome @justinbieber quel ragazzo che è riuscito a portarmi via il cuore, ormai quasi 7 anni fa, semplicemente con la sua voce, e da 7 anni il mio desiderio è stato quello di vederlo cantare dal vivo, poter guardare i suoi occhi non più da una delle mille fotografie nella mia stanza e senza uno schermo di troppo a dividerci. Queste foto le ho scattate io, dalla mia seconda fila e credetemi se vi dico che le cose belle arrivano, perché dopo mille sfortune finalmente anche io posso dire di AVERCELA FATTA. Ho visto quei due occhioni, ho sentito quella vocina, tremavo come quella bambina di 13 anni che ascoltava l'album di Natale ad agosto e ballava come una cretina nella sua cameretta tappezzata di poster, adesso ne ho quasi 18 e ancora non è cambiato nulla. La musica di questo ragazzo per chi mi conosce, sa che mi ha salvato molte volte, a lui devo molto. Oggi non ho parlato con nessuno, sono stata da sola tutto il tempo, era il mio momento, mio e del mio principe? Ps: ho fatto un video di tutto il concerto presto sul tubo?? #beliebers#justinbieber#idaysfestival2017 #idaysjustinbieber

A post shared by ??‍♀️Giulia (@giuliagalotto) on

https://twitter.com/JBCrewTour/status/876543197585059840

https://twitter.com/JBCrewTour/status/876542687423471616

Articoli Correlati