J. K. Rowling parla dei suoi nuovi progetti

di Federica Marcucci

J. K. Rowling, l’acclamata creatrice della saga di Harry Potter, pochi giorni fa si trovava a New York, più precisamente presso l’Empire State Builiding, per le celebrazioni in onore della sua associazione Lumos, fondazione che si occupa di difendere i diritti dei bambini e di migliorare le condizioni di vita dei ragazzi in difficoltà. Proprio in quest’occasione la scrittrice ha avuto modo di parlare con Today a proposito dei suoi nuovi progetti. Questo è quello che J. K. Rowling ha da dirci:

Un possibile ritorno di Harry Potter? “Ho paura che non scriverò il prossimo Harry Potter. Mi sono sempre detta che nella vita non si sa mai… appunto, mai dire mai. Ho sempre detto che non avrei pronunciato un “no” definitivo perché non ne vedo la motivazione. È il mio mondo e potrei scegliere di fare un passo indietro e tornarvi, e in un certo senso lo sto facendo”.

E dopo? “Sto facendo ritorno in quel mondo scrivendo la sceneggiatura per Gli animali fantastici: dove trovarli. Questa porta è sempre aperta per me. Ma penso che un Harry Potter 8, che cosa accada poi a Harry, Ron e Hermione, non arriverà. Ovviamente continuerò a scrivere per i bambini, adoro farlo. Questo accadrà sicuramente ed è un lavoro che si sposa perfettamente con Lumos. Magari leggerò un nuovo lavoro proprio a questi bambini”.

E Lumos? “Se ti trovassi ad affrontare una situazione in cui ti viene detto: lasci che il tuo bambino muoia di fame o preferisci che venga nutrito in un istituto, che cosa sceglieresti? Vuoi che il bambino viva, giusto?

J. K. Rowling non smette mai di sorprenderci, non solo come scrittrice e creatrice di un mondo straordinario, ma soprattutto come donna.

Che ne pensate dei progetti di J. K. Rowling?

Articoli Correlati