I 5 Seconds Of Summer infiammano Milano: Recensione del concerto

di Laura Boni

Quando un tour viene chiamato Rock Out With Your Socks Out è chiaro cosa aspettarsi: tanta tanta energia! Proprio questo è quello che i 5 Seconds Of Summer hanno regalato ai fan ieri sera a Milano al Forum di Assago. Tanto rock, divertimento, momenti romantici e anche qualche parola in italiano!

Sono le 20:40 ad Assago e le fan non riescono più a contenere l’entusiasmo quando finalmente si spengono le luci del Forum. Mentre tutto e’ ancora buio una luce illumina Ashton Irwin e così, con la carica della sua batteria, inizia lo show dei 5SOS. Sul palco c’è una scenografia semplice, fatta solo di sei schermi su cui vengono proiettati primi piani e particolari dei ragazzi che suonano e un paio di pedane (oltre a quella su cui e’ Ash) ai bordi del palco.

5 Seconds Of Summer Milano 3

Lo show inizia con End Up Here, seguito da Out Of My Limit e Heartbreak Girl, dove la 5SOS Family ha messo in atto la prima fan action, alzando in aria tanti fogli con dei cuori spezzati disegnati sopra; “We are 5 Seconds Of Summer, e’ abbastanza incredibile essere qui oggi” è stato Michael Clifford il primo a parlare, annunciando l’arrivo di Voodoo Doll. Il chitarrista ha preso di nuovo il microfono per presentare la nuova canzone Permanent Vacation: “Questa e’ una nuova canzone dal prossimo album” ha detto, per poi dividere la platea in tre parti: la parte di sinistra cantata NaNaNaNaNaNa, la parte in centro batte la mani a ritmo e quella di destra urla. Di grande effetto.

La seconda fan action è avvenuta durante Don’t Stop (anche se non è venuta molto bene purtroppo) durante la quale le ragazze hanno alzato delle luci colorate; dopo Disconnected, Luke Hemmings ha detto: “Volevo dirvi che siete bellissime stasera” e poi ha fatto un pochino di pratica il suo italiano: “Ciao” e “Come stai?” ha detto, scatenando l’entusiasmo del pubblico. Poi ha chiesto al pubblico di cantare con lui il ritornello di Long Way Home a cappella e per questa ballata tutte le fan hanno acceso le torce dei loro cellulari per fare atmosfera (in versione accendini 2.0).

5 Seconds Of Summer Milano copia

Ashon ha urlato: “Milano canti x me stasera? Dovete darci tutta l’energia che avete, così che possiamo essere la miglore band per voi stasera“. Il batterista ha cercato anche di fare una ola inversa partendo dall’alto e nn dal lato, ma nn e’ venuta molto (l’accento australiano e le urla non aiutano la comunicazione), così Luke ha suggerito di alzare tutte le mani verso il cielo. Prima di cantare Rejects, i 5SOS hanno in serbo qualcosa di speciale per i fan: “Vorrei che qualcuno ti sostituisse alla chitarra” ha detto a Luke a Mike e i ragazzi scelgono un ragazzino dal pubblico per suonare la chitarra di Michael. Lo show continua con Heartache On The Big Screen.

Piccola pausa in cui la 5SOS Family canta “We love you“. Il concerto riprende con un pezzo un po’ più intimistico con una serie di ballate romantiche: Wrapped Around Your Finger, poi cambio chitarra per fare in acustico quella che Calum Hood annuncia essere una delle canzone preferite, Amnesia. Secondo me il momento più bello del concerto, con tutte le fan che cantavano e gli spalti illuminati dalle torce dei cellulari. Magico!

5 Seconds Of Summer Milano 4

Mentre si avvicina la fine dello show la band canta Beside You, mentre le fan alzano un cartello con scritto “S O” in mezzo ad un cerchio di stelle e il momento sentimentale finisce con Everything I Didn’t Say. Si torna a fare rock con la cover dei Green Day, American Idiot, che per questi due concerti è diventata Italian Idiot. “Vorrei che poteste passare una delle serate migliori della vostra vita, magari incontrerete qui la vostra nuova migliore amica, qui siamo tutti diversi ma ci accomuna l’amore per la musica” ha detto Ashton. L’energia arriva alle stelle con Kiss Me Kiss Me e She Looks So Perfect.  I 5SOS escono dal palco, ma poi tornano con il grande bis con Good Girls e What I Like About You. “Che bel concerto“, hanno detto i ragazzi alla fine. Che bel concerto davvero!

Siete stati al concerto dei 5SOS? Vi è piaciuto?

Guarda nello slider alto tutte le foto del concerto dei 5SOS!

Articoli Correlati