A pochi giorni dall’uscita in tutte le sale di Dunkirk, il nuovo film di Christopher Nolan dove recita una piccola parte, il nostro adorato Harry Styles è stato ospite della trasmissione radiofonica del conduttore Nick Grimshaw, su BBC Radio 1, nel corso della quale ha accettato di sottoporsi ad un’intervista molto, molto particolare!

Tramite una serie di elettrodi, il corpo di Harry Styles è infatti stato collegato ad una speciale macchina che, in tempo reale, avrebbe evidenziato la sua reazione (registrata tramite il battito cardiaco) ad una serie di immagini che Grimshaw gli avrebbe presentato in sequenza. Il risultato dell’esperimento ci ha permesso, in qualche modo, di rispondere ad una domanda che ci poniamo ormai da diverso tempo: per chi batte il cuoricino di Harry Styles?

Il battito cardiaco dell’artista britannico, come si può notare dal video che vi pubblichiamo qui sotto, ha iniziato ad accelerare di fronte alle immagini di Ryan Gosling, di una valigia piena di soldi e di un paio di Chelsea Boots; la sua reazione invece è stata piuttosto contenuta sia di fronte alla foto di Nolan, sia della modella Camille Rowe (“non la conosco, ma sono sicuro che è meravigliosa!” ha commentato Harry) e persino di fronte all’ex collega Zayn Malik, con il quale non scorre più buon sangue.