Green Day: tragedia al concerto di Madrid, muore l’acrobata Pedro Aunión Monroy ma lo show non si ferma (VIDEO)

di Alberto Muraro
green day foto

Una scena orribile e una giovane vita spezzata. Non ce l’ha fatta l’acrobata Pedro Aunión Monroy, la sua caduta da 35 metri poco prima dell’inizio del concerto dei Green Day al Mad Cool Festival di Madrid non gli ha lasciato scampo. La scena, davvero orribile, è stata vista da centinaia di persone presenti sul posto a pochi minuti di distanza dall’inizio del live dei Green Day.

Tutto è successo lo scorso 7 luglio, intorno alle ore 22:50: lo show di Monroy, Il ballerino, coreografo, acrobata e attore di soli 42 anni, consisteva in una complessa coreografia all’interno di una struttura luminosa cubica sospesa nel vuoto, un numero diventato il suo cavallo di battaglia. Purtroppo però questa volta qualcosa è andato storto e l’artista è precipitato nel vuoto dopo pochi secondi: l’intervento dei medici è stato immediato ma purtroppo la caduta è stata fatale e, incredibile ma vero, lo spettacolo non è stato cancellato.

I Green Day, diventati oggetto di polemiche per lo scarso tatto con cui hanno affrontato la questione, si sono in realtà difesi dalle polemiche sostenendo di non essere stati messi assolutamente al corrente di quanto avvenuto poco prima del loro show.

Che cosa ne pensate di questa vicenda? Secondo voi lo spettacolo dei Green Day doveva essere cancellato?

Articoli Correlati