Gmg: l’eco di Madrid arriva a Rio via Facebook

di admin

A più di due settimane dal termine della Giornata mondiale della gioventù di Madrid, il grande evento che ha coinvolto in Spagna due milioni di giovani di tutto il mondo continua a vivere su Facebook e nei racconti dei ragazzi partecipanti. Il Papa aveva chiesto loro di testimoniare l’esperienza vissuta a Madrid, e i giovani hanno risposto con centinaia di migliaia di status facebook e foto condivise, oltre agli articoli e alle testimonianze pubblicate nel web e sui giornali. 

Intanto il sito internet ufficiale ha preparato un video riassuntivo (lo trovate qui sotto) che ripercorre tutti gli eventi della Gmg: dall’arrivo del Papa alla Via Crucis coi giovani, dalla veglia alla Messa conclusiva… La stessa pagina web offre anche centinaia di foto suggestive e soprattutto una gigantesca fotografia panoramica dell’aereoporto di Quatro Vientos scattata proprio durante la veglia del sabato sera e in cui ogni giovane può cercarsi e taggarsi. Cliccatissimi sono anche i discorsi che il Papa Benedetto XVI ha pronunciato in Spagna, leggibili e scaricabili tutti da questa pagina. Un’occasione per i giovani di ritornare sulle parole del Pontefice con più calma una volta tornati nelle proprie case. Per chi invece vuole qualche “pillola” da ricordare, lo stesso sito ufficiale pubblica le “11 (+1) frasi di Benedetto XVI a Madrid“.

“Bote Fé”

Intanto il Brasile si prepara ad ospitare la prossima Giornata mondiale della gioventù: nel 2013 sarà Rio dei Janeiro ad accogliere questa grande “festa dell’allegria e della fede”, come la Gmg è stata definita da molti giornalisti. I giovani brasiliani hanno ricevuto simbolicamente e concretamente la “croce delle Gmg” direttamente dalle mani dei giovani spagnoli al termine della Messa finale di domenica 21 agosto. Essa sbarcherà quindi in territorio brasiliano già il 18 settembre e verrà accolta da circa ottantamila persone all’interno di un grande evento intitolato “Bote Fé” e promosso dall’Arcidiocesi di S. Paolo nella zona di Campo de Marte. L’evento racchiuderà in sè spettacoli, testimonianze e riflessioni e durerà dalle 9 fino alle 21. La croce giungerà alle 16, ora in cui avrà inizio una Messa presieduta dal Cardinale Odilo Pedro Scherer, Arcivescovo di San Paolo, dopodichè sarà portata nella cattedrale, da dove poi visiterà le altre chiese della città. Ecco il sito ufficiale dell’evento.

Articoli Correlati