Frosinone – Carpi: i video dell’incredibile partita, show Jerry Mbakogu

di Alberto Muraro

Doveva essere una partita come tante altre quella disputata questa sera, 28 maggio, allo Stadio Matusa di Frosinone, ma il match Carpi-Frosinone si è trasformato in un vero e proprio show, con clamorosi colpi di scena (e colpi di teatro), ammonizioni, espulsioni, risse e chi più ne ha più ne metta.

Questi i fatti: il Frosinone si è giocato la finale dei playoff in serie B contro il Carpi, giocando in casa e da favorito, almeno sulla carta. La squadra, allenata da Pasquale Marino, già pregustava la prossima sfida contro la vincente di Perugia-Benevento in programma martedì sera, ma qualcosa è andato storto. Molto storto.

Nonostante il Carpi si trovasse in inferiorità numerica (a causa delle espulsioni dei due giocatori Aljaz Struna e Riccardo Gagliolo, più altri 8 ammoniti) la squadra ospite è riuscita incredibilmente a vincere 1-0, mandando il Frosinone a casa con la coda fra le gambe.

8 ammoniti e 2 espulsi.Gol in 11 contro 9.Quanto è bella la sfangata del Carpi?Anche se non si prende una schedina manco per sbaglio.LUNGA VITA ALLA SERIE B

Pubblicato da CALCIATORI BRUTTI su lunedì 29 maggio 2017

La partita, almeno per quanto riguarda gli appassionati di televisione e “trash”, è stata caratterizzata anche e soprattutto da una serie di proteste e gestacci decisamente poco sportivi di cui si sono resi protagonisti il tecnico Fabrizio Castori, allontanato per proteste, e il calciatore Mbakogu, che ha lasciato polemicamente il campo ed è stato sostituito da Fedato.

Nel frattempo, su Twitter l’hashtag #FrosinoneCarpi è finito rapidamente nei TT italiani: gli utenti sono letteralmente impazziti di fronte ad una delle partite più incredibili che la storia del calcio italiano recente ricordi.

Qui sotto due fra i video dell’assurda partita Frosinone – Carpi: l’avete vista anche voi?