Dolores O’ Riordan: Ermal Meta dedica Zombie alla leader dei Cranberries. Ecco le reazioni degli artisti (VIDEO)

di Alberto Muraro

Dolores O’ Riordan non c’è pùiù. Per quanto questa frase possa suonare assurda o incomprensibile, purtroppo, è tutto vero. L’ex leader dei Cranberries si è spenta all’improvviso in una camera d’hotel di Londra lo scorso 15 gennaio, lasciandoci davvero senza parole.

La notizia della morte di Dolores O’ Riordan, come succede sempre in questi casi, ha fatto il giro del mondo in un attimo e ha spinto innumerevoli artisti a renderle omaggio sui social network. Sono stati a decine i messaggi di affetto dei colleghi e migliaia i tweet di cordoglio dei fan, che seguivano la band irlandese fin  dalla fine degli anni ’80.

I The Cranberries hanno lasciato un segno indelebile nel mondo pop rock, soprattutto negli anni ’90, la loro età d’oro. Brani come Zombie o Just my imagination sono diventati iconici anche e soprattutto in funzione della voce a dir poco straordinaria di Dolores O’ Riordan, che da questo momento non sentiremo mai più.

Fra gli artisti che più si sono impegnati per rendere omaggio all’artista c’è stato Ermal Meta. Il cantante albanese ha messo mano ai social dedicando alla compianta collega una bellissima cover acustica di Zombie, probabilmente il singolo più celebre di tutta la carriera dei The Cranberries.

Dolores O’ Riordan, tra le altre cose, aveva avuto il piacere di duettare con alcuni artisti nostrani. Giuliano Sangiorgi, per esempio, si era ritrovato a condividere lo studio con lei in occasione della registrazione del singolo Senza fiato.

Qui sotto trovate gran parte delle reazioni delle star alla morte di Dolores O’ Riordan: qual è il ricordo più bello che avete di questa grande artista?

 

Articoli Correlati