Carnevale 2011: maschere da Puffi

di admin

Siete pronti a festeggiare il Carnevale??? Se non sapete quale travestimento scegliere GingerGeneration.it vi da qualche consiglio su come mascherarvi per la festa più allegra dell’anno. Spesso si va a dei party con un folto gruppo di amici e sicuramente non c’è cosa migliore che presentarsi con una maschera di gruppo, che coinvolga tutti e allo stesso tempo sia facile da realizzare. Oggi vi suggeriamo i Puffi! Ebbene sì la grande famiglia di piccoli gnometti blu è uno di quei travestimenti efficaci e molto facili da realizzare.

Realizza la maschera da puffi!

Per prima cosa contate quante persone parteciperanno al travestimento di gruppo e partite dall’assegnazione dei ruoli principali come Grande Puffo, Puffetta, Puffo Golosone, il cattivo Gargamella e il fidatissimo Birba e così via. Su internet facilmente troverete un elenco di tutti i personaggi del cartone che da piccoli ci ha divertito tantissimo con le sue sigle Puffi qua, Puffi là!
Per realizzare i costumi vi servono poche cose:
cerone azzurro puffo
leggins bianchi
carta crespa
scarpe bianche
pile o maglione azzurro puzzo che richiami la tinta del cerone
guanti in lattice azzurri

Con la carta crespa e una pinzatrice potrete realizzare facilmente il copricapo bianchi. . Potete in alternativa usare anche un bel berretto di lana morbido riempito con della carta da giornale dandogli una forma rivolta all’insù. Una volta fatto questo potete indossare i vestiti e truccarvi tutta la faccia con il cerone con molta cura e precisione. Mi raccomando ricordate che Grande Puffo ha cappello e pantaloni rossi, mentre Puffetta ha un vestito bianco con gambe azzurre. Fatto questo dovrete curare i dettagli quindi Puffo Golosone dovrà essere accompagnato da una torta, Puffo Vanitoso da un fiore uno specchio, Puffo Inventore con una cassetta degli attrezzi mentre Puffo Quattrocchi avrà un bel paio di occhialoni neri che potete fare con un cartoncino.
Non dimenticatevi poi dei cattivi Gargamella e Birba. Per il primo basterà una bella tunica nera e una matita nera per disegnare le sopracciglia. Per il secondo invece basterà indossare leggins e pile marroni, un cerchietto con le orecchie e realizzare una coda finta da applicare sul fondoschiena. La cosa importante da fare sarà curare il trucco sul volto.

A questo punto non vi resta che trovare la migliore festa di Carnevale dove essere protagonisti!