Biancaneve e i sette nani: svelato il regista del remake in live action?

di Federica Marcucci

La Disney è inarrestabile: non è passata neanche una settimana dall’uscita di Aladdin nei cinema ed ecco che l’annuncio di un altro remake è già all’orizzonte. Stavolta si parla di Biancaneve e i sette nani, caposaldo non soltanto della tradizione disneyana ma del cinema stesso. Come è noto il film d’animazione prodotto da Walt Disney e ispirato alla celebre fiaba dei Grimm, fu infatti il primo lungometraggio animato nella storia.

Guarda il trailer originale del film:

Snow White and the Seven Dwarfs - 1937 Original Theatrical Trailer

Dopo aver annunciato dunque che Biancaneve sarà la prossima principessa a essere “rivisitata e corretta” sono spuntati anche i primi nomi, tra cui quello del regista. Stando a Variety la scelta ricadrebbe su Marc Webb, già regista di The Amazing Spider-Man, 500 giorni insieme e Gifted – Il dono del talento.

La rivista rivela anche che l’idea di un remake di Biancaneve e i sette nani era nell’aria già prima della realizzazione del film con Kristen Stewart, Biancaneve e il cacciatore. Dunque la Disney non avrebbe fatto altro che portare avanti un progetto iniziato qualche anno fa…  Sempre stando a quanto rivelato, a scrivere il film sarà Erin Cressida Wilson (già sceneggiatrice de La ragazza del treno).

Biancaneve e i sette nani si strutturerà come un musical in cui ritroveremo le storiche canzoni del film oltre a nuovi pezzi che saranno scritti dai compositori Premio Oscar Benji Pasek e Justin Paul, già ingaggiati per Aladdin.

Siamo già abituati alle modalità con cui la Disney “rilegge” i propri classici. È chiaro dunque che Biancaneve e i sette nani sarà oggetto di non poche modifiche. Non dimentichiamo che il film d’animazione è ovviamente figlio del suo tempo – era il 1937, perciò è assolutamente normale che ci fossero modelli di personaggi e modi di narrare differenti.

Che cosa ne pensate del fatto che anche Biancaneve e i sette nani avrà un suo remake in live action?