GingerGeneration.it

Backstage – Dietro le quinte: al via le riprese del film di Cosimo Alemà

scritto da Federica Marcucci

Sono ufficialmente partite le riprese di Backstage – Dietro le quinte produzione tutta italiana firmata Eagle che sarà diretta da Cosimo Alemà già regista di La santa Zeta – Una storia hip-hop e di innumerevoli video musicali dei più famosi artisti italiani tra cui Ligabue, Tiziano Ferro, Marco Mengoni e Noemi.

I protagonisti di Backstage – Dietro le quinte sono nove sorprendenti giovani attori, tutti alla loro prima esperienza cinematografica, ma con grinta e talento da vendere. Sono stati scelti nel corso di oltre 1400 casting in tutta Italia e nel film canteranno esclusivamente dal vivo.

Le riprese dureranno sei settimane, la pellicola è interamente ambientata a Roma e molte delle scene saranno girate al Teatro Sistina, che per la prima volta apre il suo palcoscenico alla realizzazione di una produzione cinematografica; la supervisione artistica del numero corale finale è di Massimo Piparo.

BACKSTAGE

La colonna sonora, vera anima del film, conterrà due brani inediti e oltre trenta tra le più celebri canzoni della musica italiana, tutte rigorosamente cantate dal vivo. Nessun playback, solo le straordinarie voci dei protagonisti. Completano il cast di Backstage – Dietro le quinte Giulio Pampiglione e Giulio Forges Davanzati. Scritto da Roberto Proia (Come Non Detto e la Trilogia Sul più bello), il film arriverà nelle sale ad aprile 2022 distribuito da Eagle Pictures.

La trama ufficiale

111 ragazzi dai 16 ai 25 anni si presentano alle audizioni di un nuovo spettacolo che debutterà al Teatro Sistina di Roma. Hanno talento, determinazione e hanno tutti lo stesso sogno: diventare artisti di successo. Vengono scelti in nove ma l’emozione dura poco perché i ruoli disponibili sono soltanto quattro. Inizia così per loro una settimana di audizioni e prove senza sosta, una settimana per dimostrare al cinico regista James D’Onofrio chi davvero merita di far parte dello show. Canteranno fino a perdere la voce e balleranno fino allo sfinimento. Si sfideranno, saranno rivali, ma anche amici e complici nel percorso che li condurrà alla realizzazione del loro più grande desiderio. Qualunque cosa accadrà, le loro vite cambieranno per sempre.

Le parole del regista

Il film attraverso il Cavallo di Troia dell’intrattenimento, approfondirà alcuni temi di grande attualità: il rapporto tra creatività e ricerca del successo, di come danzare o cantare spesso si confondano con una superficiale ed effimera ‘voglia di apparire’. Non è il caso dei nostri nove protagonisti.