Annalisa: in radio con il nuovo singolo “Un Domani” (audio e testo)

di Laura Valli
Annalisa

Da oggi, venerdì 24 Agosto 2018, Annalisa Scarrone  lancia in radio il suo nuovo singolo “Un Domani“, realizzato in collaborazione con il rapper Mr.Rain.

La nuova canzone si presenta con un mix suoni orecchiabile e molto radiofonico, si passa dal pianoforte all’elettronico, e ha un testo che parla di sentimenti in modo un po’ “retrò”, senza riferimento ai social ma pur sempre con un linguaggio moderno rivolto ai suoi coetanei.

Questo brano sarà l’unico duetto contenuto nell’ambo Bey Bey, che attualmente Annalisa sta promuovendo con il suo tour.  Ecco le prossime date:

  • 1 settembre in Piazza Maggiore a Mondovì (Cn) – INGRESSO GRATUITO
  • 5 settembre al Teatro Romano di Verona

Di seguito trovate Audio e testo del nuovo Singolo di Annalisa. Cosa ne pensate?

Un domani (feat. Mr.Rain)

Annalisa feat. Mr.Rain  – UN DOMANI

Le mie colpe le so, potrei farti un elenco
Dire che senza te mi manca l’aria, grido nell’aria, parole al vento
Alzi la voce, vedo che gridi ma non ti sento
Corro veloce, resto sul tempo
Oggi non vinci tu e sembra una partita a carte
Facciamo presto, salto sul primo treno per Marte
Se chiudo gli occhi, la vedo, la vita che volevo
Funziona solo nei sogni, mi spiace di doverti svegliare
Svegliare
Mi spiace ma un domani non ci sarà
Un po’ come le storie su Instagram
Con te soltanto tempo che se ne va
Che se ne va
E dovevamo chiudere il mondo fuori
Ci siamo tatuati, abbiamo fatto errori
Con te soltanto tempo che se ne va
Che se ne va, che non torna più
Non so dire di no, terrò il telefono spento
Vivere senza me, ti servirà a cambiare aria
Prendi il
Non so dire di no, terrò il telefono spento
Vivere senza me, ti servirà a cambiare aria
Prendi il tuo tempo, io non ti odio
Sono felice se sei contento
Se trovi un’altra io non mi offendo
Facciamo che vinci tu e mettiamo i rancori da parte
Ho provato ogni strada
Consumato cuori, consumato scarpe
Se apro gli occhi, la vedo, la vita che volevo
Ti vedo solo nei sogni, che bello potersi svegliare
Svegliare
Mi spiace ma un domani non ci sarà
Un po’ come le storie su Instagram
Con te soltanto tempo che se ne va
Che se ne va
E dovevamo chiudere il mondo fuori
Ci siamo tatuati, abbiamo fatto errori
Con te soltanto tempo che se ne va
Che se ne va, che non torna più
Non torna più
Il tempo mi parla di te
Amarsi è breve
Dimenticarsi fa male
C’è una parte di me che ti vuole, l’altra ogni giorno ti lascia andare
Siamo tutto ciò che gli altri non vedono
Eravamo ciò che gli altri volevano
Ora il tuo nome non conta più niente, come una lacrima in mezzo all’oceano
Domani non ci sarò più, conviverai con le tue paure
Non siamo nient’altro che due sconosciuti che hanno un ricordo in comune (no)
La vita che volevo non è questa
Un mare di sogni dentro la mia testa
E tu non fai parte di questi, sto meglio senza (di te)
Mi spiace ma un domani non ci sarà
Un po’ come le storie su Instagram
Con te soltanto tempo che se ne va, che se ne va
E dovevamo chiudere il mondo fuori
Ci siamo tatuati, abbiamo fatto errori
Con te soltanto tempo che se ne va, che se ne va, che non torna più

Articoli Correlati