Anastasio: ecco la sua reazione alle accuse sulle sue posizioni politiche

di Alberto Muraro

Nel corso della conferenza stampa tenutasi questa mattina presso gli studi Sky di Milano, il rapper Anastasio ha smentito categoricamente le accuse ricevute sul web nelle ore precedenti alla finale di X Factor. Il cantante, appartenente alla squadra Under Uomini di Mara Maionchi e vincitore di questa edizione del talent show, ha fatto un gran parlare di sé per alcuni post e like a sfondo politico apparsi sui suoi social.

CLICCA QUI PER VEDERE LA VIDEO INTERVISTA DI GINGERGENERATION.IT AD ANASTASIO!

Ancor prima di diventare il vincitore di X Factor 12, infatti, il rapper aveva messo like su Facebook a pagine di destra ed estrema destra come Matteo Salvini, Donald Trump e Casapound, personaggi e schieramenti politici perennemente al centro di polemiche e attacchi da ogni parte.

L’artista ha dunque avuto modo di parlare, per la prima volta, di questi post e di esprimere la sua opinione a riguardo. Ecco dunque la sua reazione alle voci circolate online:

a me questa cosa fa sorridere, si tratta di fuffa. Su Noisey hanno fatto il gioco del titolone, in base su che cosa? Sulle cose lette sul mio profilo? Penso che tutto quello che è stato trovato non fossero dimostrazioni del mio “fascismo”. Ma stiamo ancora a parlare di comunismo e fascismo? Sulla bsse di che cosa hanno detto che sono di destra, dei like che metto sulle pagine? Io mettendo like mi tengo informato. Non sento di prendere posizione, così come non mi piace dire se sono un rapper o se sono un cantante. A livello politico, oggi come oggi c’è caos, le posizioni si sono ribaltate, la destra adesso difende i lavoratori, una cosa che una volta faceva la sinistra. La situazione di adesso non riesco a capirla. Certo posso avere delle opinioni su certi argomenti e fatti di cronaca. Per me può dire una cosa giusta anche Salvini, cosi come Renzi. Io guardo la cosa che viene detta, non la persona. Se vi interessa saperlo, alle ultime lezioni ho fatto scheda bianca.

Sul significato del controverso pezzo Un adolescente, Anastasio ha commentato:

il testo parla di una goliardata, la svastica rappresenta ciò che è proibito e il pezzo parla proprio di ciò che è proibito, come gli insulti alla maestra. Chi le fa le svastiche nei bagni? Esistono bambini nazisti? No, ovvviamente, perché non hanno idea di quello che stanno davvero facendo. Il protagonista non sono io, o meglio posso essere io come possono essere tutti. Un pezzo va contestualizzato.

 

Che cosa ne pensate di quanto successo ad Anastasio di X Factor 12?

Articoli Correlati