Tutorial: "Ciondolo in fimo Fiori d'autunno"

di admin

Alessia abita in provincia di Latina ed è fin da piccolina attratta da tutto ciò che si crea con le mani. Da circa tre anni crea bijoux e lavora il fimo per esprimere le proprie emozioni. Raccoglie tutte le proprie creazioni nel blog I riflessi delle perle. E’ la terza ragazza a partecipare all’iniziativa di GingerGeneration.it dedicata ai tutorial, con un ciondolo realizzato con la tecnica delle "murrine" in pasta sintetica.

Ricordiamo a tutte voi la possibilità di inviare il vostro tutorial fotografico o video all’indirizzo mail [email protected] per vederlo pubblicato sul sito e vi invitiamo inoltre a spedire allo stesso indirizzo le foto del vostro "Ciondolo Fiori d’autunno" personalizzato: le inseriremo tutte nella gallery dell’articolo! 

 

Occorrente per il ciondolo: fimo/cernit in due tonalità, cutter (taglierino), stendi pasta.

Tagliamo cinque salsicciotti lilla e uno verde dello spessore di 6 mm

Prendiamo quello verde e cominciamo ad aggiungere quelli lilla intorno a questo

Finito di unire tutti i salsicciotti dovremmo avere questo risultato

Procediamo facendo altri 5 salsiciotti di 2-3 mm color verde

Questi andranno messi tra un “petalo” e l’altro

Questo è il risultato che dovremmo ottenere

Ora stendiamo una sfoglia di 2mm con le mani oppure con lo stendi pasta

Posizioniamo l’unico salsicciotto ottenuto sulla sfoglia

Tagliamo il Fimo in eccesso

E copriamo il salsicciotto

Cominciamo ad unire il tutto stendendo la pasta con una mano

Tagliamo il pezzo in eccesso ai due lati

 

Con gli avanzi stendiamo una sfoglia di 4 mm

Tagliamo la nostra murrina

 

Disponiamo le varie “fettine” sulla sfoglia

E con lo stendi pasta uniformiamo il tutto

Prendiamo un oggetto circolare (per la forma del nostro ciondolo)

Con uno stuzzicadenti foriamo il ciondolo

A questo punto passiamo alla cottura.  Si può fare in forno (i tempi sono scritti sulla confezione del fimo/cernit) o, ancor meglio, in un fornetto a parte per la cottura di questo materiale, oppure possiamo cuocerlo a bagno maria per 10 minuti. Questo è il risultato!

Leggi tutti i tutorial di Ginger

Articoli Correlati