Ruggero Pasquarelli: audio, testo e traduzione di Probablemente

di Giovanna Codella
ruggero pasquarelli

Ruggero Pasquarelli, cantante e attore italiano che ha fatto parte del cast di due serie di Disney Channel (Violetta e Soy Luna), ha appena pubblicato il suo primo singolo da solista.

Il brano si intitola Probablemente, ed è disponibile su tutte le piattaforme digitali da oggi,  20 giugno. Il singolo è stato scritto da Ruggero Pasquarelli, Saak e Luis Jiménez, e prodotto da Dabruk.

Audio

Testo

Lo que prometimos se quedó en palabras
no queda nada
sé que nunca he sido lo que tu esperabas
que te hizo falta
y si preguntan… diles que es mi culpa
que fue mi locura que nos separó, yeah yeah

Te deseo un amor sincero
que no ponga peros
ese fue mi error

Probablemente no vuelva a mirarte
aunque en las noches extraño tu voz
probablemente olvides mi nombre
o tal vez te mueras por verme
como lo hago yo
probablemente ayy
probablemente uhh
nunca te besé como si no hay mañana
cuando me amabas

Ahora tu recuerdo se quedó en mi almohada
y como te extraña
y si preguntan diles que es mi culpa
que fue mi locura que nos separó
yeah yeah

Te deseo un amor sincero
que no ponga peros
ese fue mi error

Probablemente no vuelva a mirarte
aunque en las noches extraño tu voz
probablemente olvides mi nombre
o tal vez te mueras por verme
como lo hago yo
probablemente
ayy
probablemente
uhh
nunca te besé como si no
hay mañana
cuando me amabas

Quiero volver
retroceder
darte lo que no puede ayer
darte un amor mucho mejor
que el anterior

Probablemente no vuelva a mirarte
aunque los noches extrañe tu voz
probablemente olvides mi nombre
o tal vez te mueras por verme
como lo hago yo
probablemente ayy
probablemente uhh

Probablemente ayy
probablemente uhh

O tal vez te mueras por verme
como lo pago yo

Traduzione

Ciò che abbiamo promesso è rimasto nelle parole
nulla è rimasto
So di non aver mai visto quello che ti aspettavi
di cosa hai bisogno?
e se te lo chiedono … digli che è colpa mia
è stata la mia pazzia che ci ha separato, sì sì

e se te lo chiedono … digli che è colpa mia
è stata la mia pazzia che ci ha separato, sì sì

Probabilmente non ti guarderò più
anche se di notte mi manca la tua voce
Probabilmente tu non ricordi il mio nome
o forse muori per vedermi
come faccio io
probabilmente ayy
probabilmente uhh
Non ti ho mai baciato come se non
ci fosse un domani
quando mi hai amato
quando mi hai amato

Ora la tua memoria è rimasta sul mio cuscino
e come ti manca
e se te lo chiedono … digli che è colpa mia
è stata la mia pazzia che ci ha separato, sì sì

e se te lo chiedono … digli che è colpa mia
è stata la mia pazzia che ci ha separato, sì sì

Probabilmente non ti guarderò più
anche se di notte mi manca la tua voce
Probabilmente tu non ricordi il mio nome
o forse moriresti per vedermi
come faccio io
probabilmente ayy
probabilmente uhh
Non ti ho mai baciato come se non
ci fosse un domani
quando mi hai amato

Voglio tornare
indietro
darti quello che non potevo ieri
darti un amore di gran lunga migliore
rispetto al precedente

Probabilmente non ti guarderò più
anche se di notte mi manca la tua voce
Probabilmente tu non ricordi il mio nome
o forse moriresti per vedermi
come faccio io
probabilmente ayy
probabilmente uhh

Probabilmente ayy
probabilmente uhh

O forse moriresti per vedermi
come faccio io

E voi cosa ne pensate del primo singolo di Ruggero Pasquarelli?

Articoli Correlati