Quando il costo del parcheggio supera quello del volo

di Elena Guzzella

AirHelp, società che ha aiutato oltre 5 milioni di passeggeri ad ottenere il rimborso per i loro voli in ritardo o cancellati, ha esaminato i prezzi di una settimana di parcheggio nei principali aeroporti italiani e ha stilato una classifica. Prima di partire per un viaggio e selezionare i voli più convenienti o economici, AirHelp consiglia di non sottovalutare i prezzi dei parcheggi: molte volte possono raggiungere o addirittura superare quelli di un biglietto aereo.

I viaggiatori che vogliono parcheggiare vicino all’aeroporto devono considerare di spendere una cifra di non poco conto per il parcheggio, soprattutto all’aeroporto di Bologna. L’aeroporto Marconi di Bologna si aggiudica il primo posto della classifica con un costo pari a € 98,00 per una settimana di parcheggio. Secondo posto per l’aeroporto fiorentino, con un prezzo che poco si discosta da quello bolognese toccando i € 93,00 a settimana. A completare il podio l’aeroporto di Roma Fiumicino, in cui i viaggiatori si trovano ad affrontare una spesa di € 92,00 per una settimana di parcheggio.

Quarto e quinto posto per l’aeroporto di Bari e Milano Malpensa che raggiungono rispettivamente € 91,00 e € 74,00 per sette giorni di parcheggio. Fanalino di coda della classifica stilata da AirHelp l’aeroporto di Napoli Capodichino, in cui i viaggiatori possono parcheggiare il loro veicolo per soli € 53,00 a settimana. A pari merito al penultimo posto l’aeroporto di Palermo Falcone-Borsellino e quello di Bergamo Orio al Serio con una spesa pari a € 65,00.

“I passeggeri che hanno fretta di parcheggiare la propria auto in un parcheggio vicino al terminal per non perdere il volo possono quasi sperare che questo faccia ritardo: in questo modo potranno parcheggiare nuovamente l’auto in un parcheggio più lontano ma conveniente o ridurne i costi grazie a un risarcimento” commenta Roberta Fichera di AirHelp. “In caso di ritardo o cancellazione del volo infatti i passeggeri hanno diritto a un risarcimento fino a 600 euro. Con AirHelp vi aiutiamo a far valere i vostri diritti per risparmiare altro stress. Consigliamo ai viaggiatori di prenotare il loro parcheggio il prima possibile, così da minimizzare i costi del parcheggio e tenere più soldi per godersi il viaggio”.

 

AirHelp

AirHelp è la più importante azienda a livello mondiale che aiuta i passeggeri ad ottenere un rimborso per ritardi, cancellazioni e overbooking. Dal suo lancio nel 2013, AirHelp ha aiutato più di cinque milioni di persone a trattare le richieste di risarcimento per le compagnie aeree per un valore di quasi 300 milioni di euro. La società ha sedi in tutto il mondo, è disponibile in 30 paesi, offre supporto in 16 lingue e ha più di 500 dipendenti.

Articoli Correlati