Max Pezzali testimonial dello spot Crispy McBacon con Sei un mito (VIDEO)

di Alberto Muraro

Max Pezzali, a sorpresa, è il nuovo testimonial di McDonald’s, la celeberrima catena di fast food statunitense: nello specifico, l’interprete di Astronave Max è diventato il viso noto che accompagna l’ultima campagna pubblicitaria legata al delizioso (per quanto non molto salutare) Crispy McBacon.

In sottofondo, tutti i fan degli 883 non avranno potuto fare a meno di riconoscere una delle canzoni più celebri degli anni ’90: stiamo ovviamente parlando di Sei un mito, colonna sonora perfetta per uno spot simpatico e divertente come questo.

Max Pezzali, in parallelo, ha condiviso sui social di Mc Donald’s un finto backstage della pubblicità dove lo vediamo trangugiare un panino gratis dopo l’altro. LOL!

Qui sotto trovate il video dello spot Crispy McBacon con Max Pezzali e l’audio e il testo di Sei un mito!

Tappetini nuovi Arbre Magique
deodorante appena preso che fa molto chic
appuntamento alle nove e mezza ma io
per non fare tardi forse ho cannato da Dio
alle nove sono già sotto casa tua

tu che scendi bella come non mai
sono anni che sognavo ‘sta storia lo sai
sento il cuore che mi rimbalza in bocca e tu
con un body a balconcino che ti tiene su
un seno che così non si era mai visto prima

sei un mito sei un mito per me
sono anni che ti vedo così irraggiungibile
sei un mito sei un mito per me
tu per tutti noi sei la più bella ma impossibile

ancora adesso non capisco perchè
hai accettato il mio invito ad uscire con me
forse perchè tu non sei quel freddo robot
che noi tutti pensavamo tu fossi però
l’importante è che adesso siamo qui insieme

appoggiati al tavolino di un bar
scopro che oltretutto sei anche simpatica
nonostante tu sia la più eccitante che
abbia visto in giro sono a mio agio con te
ordiniamo un altro cocktail poi si va via

sei un mito sei un mito per me
sono anni che ti vedo così irraggiungibile
sei un mito sei un mito per me
tu per tutti noi sei la più bella ma impossibile

quasi esplodo quando mi dici ” Dai,
vieni su da me che tanto non ci sono i miei”
io mi fermo a prendere una bottiglia perché
voglio festeggiare questa figata con te
anche se forse non mi sembra neanche vero

E’ incredibile abbracciati noi due
un ragazzo e una ragazza senza paranoie
senza dirci ” io ti amo” o “io ti sposerei”
solo con la voglia di stare bene tra noi
anche se soltanto per una sera appena

sei un mito sei un mito per me
perché vivi e non racconti in giro favole
sei un mito sei un mito per me
non prometti e non pretendi si prometta a te
sei un mito sei un mito per me
perché vivi e non racconti in giro favole
sei un mito sei un mito per me

Articoli Correlati