Marco Carta arrestato per furto alla Rinascente di Milano

di Roberta Marciano
marco carta

Brutte notizie per Marco Carta e per i suoi fan. Il cantante sarebbe stato arrestato nella serata di venerdì 31 maggio per furto aggravato insieme a una donna di 53 anni.

I fatti

Secondo quanto riportato da repubblica.it Marco, che ricorderete soprattutto per la sua partecipazione e vittoria al talent Amici, sarebbe stato beccato con 6 magliette del valore di 1.200 euro a cui aveva tolto l’antitaccheggio. Il furto sarebbe avvenuto alla Rinascente di Milano, nei pressi di Piazza Duomo.  Tuttavia era rimasta intatta la placchetta flessibile che ha fatto scattare l’allarme all’uscita.

Nella giornata di oggi ci sarà il processo per direttissima mentre nella giornata di ieri sono stati disposti gli arresti domiciliari.

La Rinascente di Milano ieri era affollatissima a causa del Black Friday ma non è sfuggito agli occhi della sicurezza, quanto è accaduto. Anche la donna che era con Marco Carta, di cui non si conoscono le generalità, è stata al momento condannata agli arresti domiciliari.

Cercheremo di tenervi aggiornati sulla situazione non appena ci saranno più dettagli su quanto è accaduto.

Le ultime confessioni di Marco Carta

Di recente Marco Carta era stato al centro delle cronache, per aver finalmente confessato al mondo la sua omosessualità. In una lunga intervista da Barbara D’Urso, il cantante aveva fatto coming out dichiarando di sentirsi finalmente felice. Una volta tirato fuori un segreto che si portava indietro ormai da diverso tempo, Marco Carta ha rivelato a Barbara d’Urso di essere attualmente fidanzato e molto felice. (qui per saperne di più).

 

Cosa ne pensate di quanto è accaduto? 

 

 

Articoli Correlati