Manuale d’amore 3: Verdone, Scamarcio, Bellucci e DeNiro tutti insieme per parlare d’amore

di Laura Boni
Tre nuovi capitoli per il Manuale d’amore di Giovanni Veronesi, arrivato quest’anno al terzo capitolo. Nella pellicola che sarà nelle sale italiane dal 25 Febbraio,il regista punta, questa volta, l’obiettivo sulle diverse età dell’amore; vengono narrate tre storie diverse, che hanno come protagonisti persone arrivati in momenti della vita diversi, ma tutti alle prese con i sentimenti.
GIOVINEZZA:

Racconta la storia di Roberto (Riccardo Scamarcio), giovane e ambizioso avvocato, prossimo alle nozze con Sara (Valeria Solarino), e del suo travolgente incontro con Micol (Laura Chiatti), bellissima, provocante e misteriosa. Con lei scoprirà una realtà fuori dal tempo, sospesa fra personaggi stravaganti e tentazioni irresistibili.
MATURITA’:

Fabio (Carlo Verdone), un affermato anchorman televisivo, marito fedelissimo da 25 anni, viene travolto da un incontro imprevisto e fatale. L’intrigante Eliana (Donatella Finocchiaro) non è però chi sostiene di essere. Un semplice colpo di testa diventerà per lui una tragicomica avventura: liberarsi di lei non sarà affatto facile!
OLTRE:

Adrian (Robert DeNiro) è un professore americano di storia dell’arte che da qualche anno, dopo il divorzio dalla moglie, ha scelto di vivere a Roma, la città che ha sempre amato. Riservato e solitario frequenta poche persone tra cui Augusto (Michele Placido), il portiere dello stabile in cui vive. Forse solo a lui ha rivelato il suo segreto: sette anni prima ha subito un delicatissimo intervento di trapianto del cuore. Il fulminante incontro con la figlia di quest’ultimo, Viola (Monica Bellucci), sconvolgerà la sua tranquilla esistenza e lo porterà a vivere sensazioni sopite da tempo ed emozioni nuove per lui…
Filo conduttore delle peripezie amorose di tutti i protagonisti un emblematico personaggio: il tassista Cupido (Emanuele Propizio).
Guarda il trailer di Manuale d’amore 3:

Articoli Correlati