Little Mix: il loro tour è un inno al femminismo. Recensione data Milano

di Roberta Marciano
little mix milano

Lo urlano, lo cantano e ne hanno fatto uno stile di vita. Potere alle donne e all’uguaglianza, questo è il messaggio che le Little Mix hanno voluto esprimere sul palco con il loro LM5 The Tour. Un tour che per la sua seconda tappa è arrivato a Milano, dove il calore dei mixers è stato incredibile dalla prima all’ultima canzone.

La recensione del tour delle Little Mix

Nessuna novità in scaletta rispetto alla data di Madrid ma, nonostante questo hanno portato tutta la loro grinta e il grande amore per i propri fan. Il concerto è un crescendo di emozioni e si apre con i pezzi più ritmati e potenti del loro repertorio, il cui tema centrale è appunto la donna e il Sisterhood. Salute, Power e Woman Like Me rendono da subito chiaro il messaggio che Jesy, Leigh Anne, Perrie e Jade vogliono mandare: siamo donne, facciamo quello che vogliamo e dobbiamo sostenerci a vicenda.

Il loro però non è un atteggiamento contro gli uomini, anzi vuole essere un monito per le ragazze di credere in primis in sé stesse. Ma nel tour, e nel loro cuore, c’è spazio per tutti. Ecco perché le quattro ragazze hanno dedicato la loro splendida Secret Love Song II alla comunità LGBT con tanto di coriandoli arcobaleno che hanno invaso il Forum di Assago. Loro sono scatenate, ballerine provette che sul palco danno il tutto e per tutto senza stancarsi mai.

C’è tempo anche per i momenti più intimi e commoventi, con The Cure dove Jesy crolla e scoppia in lacrime sia per l’affetto ricevuto sia ricordando i momenti veramente difficili della sua vita, che racconta nel suo documentario da poco uscito. Concluso il momento strappa lacrime le ragazze tornano più cariche che mai regalandoci gli ultimi atti del concerto in perfetto stile Little Mix. Tocca quindi a Joan Of Arc ma soprattutto a Wings e Shout Out To My Ex due canzoni iconiche della girl band inglese.

La loro energia è contagiosa e non si può non considerare le LM per quello che sono: quattro ragazze piene di talento al 100% eredi delle Spice Girls (che hanno anche superato nelle charts in UK). Sono quel girl power che il mondo della musica e non solo ha bisogno, per dare ancora una volta una voce forte dal punto di vista femminile.

Un plauso anche ai fan che sono stati la cornice perfetta per questa data. Non capitava da un po’ di sentire un’intera arena urlare e intonare tutte le canzoni di un tour. Il fatto non si limita solo ai singoli più famosi ma all’intera scaletta. Sintomo che il legame tra i Mixers e le LM è davvero fortissimo.

La scaletta della data al Foum di Assago

Salute

Power

Woman Like Me

Wasabi

Bounce Back

Only You

Black Magic

Told You So

The Cure

Secret Love Song, Pt. II

Joan of Arc

Wings

Shout Out to My Ex

Woman’s World

Reggaeton Lento Remix

No More Sad Songs

Think About Us

More Than Words

Touch

E voi eravate presenti al concerto delle Little Mix?