Justin Bieber: “Sono un 18enne responsabile”

di Laura Boni
justin bieber twitter

Pensavate che Justin Bieber fosse fuori controllo tra droga e feste? No! Almeno secondo lui. Il cantante canadese è andato a trovare il suo amico Jimmy Fallon nel suo show, e a parte baciare un manichino, ha rilasciato un’intervista in cui racconta cosa sta facendo in questo periodo. Justin ha parlato del fatto che è diventato il re di Twitter, dell’amico Lil Twist e della sua Ferrari; proprio parlando della macchina, il cantate ha scherzato sul fatto che la polizia lo ferma spesso, ma non per la velocità, ma perchè ha i vetri oscurati: “Ho i vetri oscurati perchè non voglio che ci siano problemi per strada perchè i paparazzi cercano di farmi foto mentre guido. Mi preoccupo per gli altri. Mi piace avere 18 anni, ma sono responsabile” ha detto Justin.

Secondo voi Justin è responsabile?

Guarda l’intervista con Jimmy Fallo?

Articoli Correlati