Il Sindaco del rione Sanità: il trailer del film evento di Mario Martone

di Federica Marcucci

Dopo essersi aggiudicato il Leoncino d’Oro, premio della giuria di ragazzi organizzato da Agiscuola, alla scorsa edizione del Festival di Venezia, Il Sindaco del rione Sanità si prepara ad arrivare nei cinema. Il nuovo film diretto da Mario Martone arriverà nei cinema come film evento: 30 settembre, 1 e 2 ottobre.

Il film è tratto integralmente dalla omonima commedia di Eduardo De Filippo.

Ecco le motivazioni per cui la giuria ha assegnato il premio:

Un’opera di stampo teatrale, valorizzata da una regia che richiama un’atmosfera da palcoscenico e al contempo che riesce ad innovare un genere in ascesa in modo non convenzionale. Per aver saputo rappresentare, con eleganza e brutalità, una realtà in cui la violenza è una prerogativa dell’ignoranza.

Per aver portato in scena la figura di un protagonista la cui morale sfugge a qualsiasi stereotipo del genere. Per queste ragioni il Premio Leoncino d’Oro della 76° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, va a Il Sindaco del rione Sanità di Mario Martone.

Il Sindaco del rione Sanità è interpretato da Francesco Di Leva, Massimiliano Gallo, Roberto De Francesco, Adriano Pantaleo, Daniela Ioia, Giuseppe Gaudino, Gennaro Di Colandrea, Lucienne Perreca, Salvatore Presutto, Viviana Cangiano, Domenico Esposito, Ralph P, Armando De Giulio, Daniele Baselice, Morena di Leva, Ernesto Mahieux.

Guarda il trailer del film:

La trama de Il Sindaco del rione Sanità:

Antonio Barracano, “uomo d’onore” che sa distinguere tra “gente per bene e gente carogna”, è “Il Sindaco” del rione Sanità. Con la sua carismatica influenza e l’aiuto dell’amico medico amministra la giustizia secondo suoi personali criteri. Al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti.

Chi “tiene santi” va in Paradiso e chi non ne tiene va da Don Antonio, questa è la regola. Quando gli si presenta disperato Rafiluccio Santaniello, il figlio del fornaio, deciso a uccidere il padre, Don Antonio, riconosce nel giovane lo stesso sentimento di vendetta che da ragazzo lo aveva ossessionato e poi cambiato per sempre.
Il Sindaco decide di intervenire per riconciliare padre e figlio e salvarli entrambi.

Che cosa ne pensate de Il Sindaco del rione Sanità, andrete a vederlo al cinema?