Grammy 2018: P!nk canta Wild Hearts Can’t be Broken (VIDEO!)

di Alberto Muraro

Lo scorso 28 gennaio si sono tenuti al Madison Square Garden di New York i Grammy Awards 2018. La manifestazione, giunta alla sua 60esima edizione, ha celebrato nel corso di una serata ricca di emozioni, tutto il meglio della musica degli ultimi 12 mesi.

A presentare lo spettacolo è stato il comico James Corden nelle vesti di conduttore per il secondo anno consecutivo. Corden, come di certo saprete, è stato l’inventore del format Carpool Karaoke, grazie al quale ha avuto modo di collaborare con alcuni degli artisti più importanti a livello internazionale.

Fra i favoriti della serata c’è stato Jay-Z: il rapper e marito di Beyoncé era infatti nominato in ben 8 categorie, fra cui tre delle più prestigiose ovvero quella per il Miglior album dell’anno, per il Record e la Song of the year. Questo risultato straordinario (ma d’altra parte gli awards sono un’abitudine di famiglia!) l’ha ottenuto grazie al suo tredicesimo album 4:44, uscito in tutto il mondo in esclusiva Tidal lo scorso 30 giugno.

Subito dietro a Jay-Z abbiamo trovato un altro, straordinario rapper come Kendrick Lamar. L’artista è infatti riuscito, grazie al suo terzo disco DAMN. a guadagnarsi ben 7 (meritatissime) nominations, fra cui quella per il miglior disco dell’anno, per il quale è stato il principale favorito.

A chiudere la tripletta di artisti con il maggior numero di candidature abbiamo visto Bruno Mars: l’interprete statunitense si è infatti guadagnato 6 nomination. Anche l’artista di Just the way you are era in cors per il miglior disco dell’anno, categoria che ha condiviso con i sopra citati colleghi e con Alessia Cara e Childish Gambino.

Nel corso della serata, fra i tantissimi performers, abbiamo visto anche P!NK: la cantante statunitense ha cantato per l’occasione Wild Hearts Can’t be broken, pezzo tratto dal suo ultimo disco Beautiful Trauma.

Qui sotto trovate il video dell’esibizione di Pink ai Grammy Awards 2018: vi è piaciuta?

Articoli Correlati