UNO, gioco di carte senza età. Ora è anche su PS4, Xbox One e PC

di admin
UNO

UNO, famoso gioco di carte, è stato riproposto nel corso degli ultimi anni su diverse console in forma digitale. Dal 9 agosto, dopo essere passato anche dalle console di vecchia generazione, è disponibile su PS4, Xbox One e PC. Prodotto da Ubisoft, presenta novità come nuove carte a tema e il supporto per la video chat. Ma non preoccupatevi, la natura del gioco rimane invariata e potrete giocare la versione standard con la Classic Mode.

UNO

 

Si continua a gridare “UNO!”

Per chi non lo sapesse, il gioco di carte UNO consiste semplicemente nel riuscire a finire le carte distribuite prima degli altri. Il nome UNO deriva dal fatto che quando si ha una sola carta bisogna gridare agli avversari “UNO!” prima che questi possano accorgersene e di conseguenza costringervi ad una pericolosa sfida che potrebbe farvi pescare molte carte. Per togliersi una carta bisogna averne una dello stesso numero o colore dell’ultima presente al centro del tavolo, dove si raccolgono quelle buttate dagli altri giocatori. Sono presenti carte speciali che possono costringere a cambiare colore della carta da possedere per poterla buttare, far saltare il turno all’avversario, invertire il giro di turno e cosi via.
Per vincere la partita è necessario totalizzare in totale 500 punti, che vengono calcolati ogni volta che qualcuno finisce le proprie carte, più veloce si vince, più punti si guadagnano.

UNO - Trailer di lancio [IT]

Il videogame è divertente quanto il gioco classico?

La risposta è si. Con le nuove modalità introdotte risulta più vario rispetto alle versioni prodotte in passato. La sua semplicità, unita a un’intelligenza artificiale ottima e una community online di grandi dimensioni, lo rendono un gioco adatto a tutti. E’ possibile riunirsi in partite tra amici o sfidare i giocatori di tutto il mondo parlando il linguaggio universale della carte di UNO.
Non sarà un titolo nuovo e ad affetto, ma le sue semplici regole e la longeva storia che ha alle spalle fanno sì che resti sempre attuale, anche nel 2016.

Anche voi non vi stancate mai di UNO?

 

Articoli Correlati