Framing Britney: polemiche su Justin Timberlake. Ma cosa le aveva fatto?

di Alberto Muraro

Non si fa altro che parlare di Framing Britney Spears, il documentario shock di FX e Hulu che racconta questi ultimi anni, molto difficili, della carriera dell’artista statunitense.

Clicca qui per comprare Glory!

 

Anni fatti di tanto dolore, di continui attacchi da parte dei media e di una tutela legale da parte del padre che sembra non avere fine. Da molto tempo a questa parte (ve ne avevamo parlato qui) il movimento #FreeBritney sta cercando di porre fine a questo gioco, permettendo così a Britney Spears a tornare finalmente a vivere una vita felice.

British School Italia – Esperienza, Professionalità, Percorsi su Misura

Già, perché fino a che la conservatorship rimarrà in vigore, l’artista non avrà possibilità di fare scelte di sorta riguardo alla sua carriera. Ma non è soltanto questo, purtroppo, il punto più oscuro messo in luce dal documentario.

Che ruolo ha Justin Timberlake in Framing Britney?

Molti di voi ricorderanno la storia d’amore fra Justin Timberlake e Britney Spears, entrambi cresciuti artisticamente nel Mickey Mouse Club.

framing britney spears

 

Per Britney è stato il primo vero fidanzato e in molti li consideravano la coppia d’oro del pop mondiale. Eppure, nel documentario, la figura di Justin Timberlake non ne esce benissimo.

Il documento sottolinea infatti come l’artista leader degli NSYNC avesse sfruttato l’immagine dell’ex fidanzata Britney nel video ufficiale di Cry me a river. In qualche modo è come se Justin si fosse preso la sua personale rivincita e avesse rivoltato la frittata contro di lei.

Justin Timberlake - Cry Me A River (Official)

Nel documentario, inoltre, sentiamo Justin Timberlake pronunciare delle frasi sessiste e irripetibili nei confronti della ex fidanzata.

Ecco un estratto del documentario Framing Britney Spears