Flavio Insinna e i due fuorionda mandati in onda da Striscia la Notizia: commento

di Claudia Lisa Moeller

In questi giorni, come vi avevamo già raccontato, Striscia la notizia ha mandato in onda due servizi. Entrambi “contro” Flavio Insinna, conduttore da anni del programma Affari tuoi. Ricordiamo che il tg satirico e quello di Rai Uno sono due programmi rivali: entrambi dopo il TG delle 20, prima dello spettacolo di prima serata.

Da anni il programma di Antonio Ricci si è impegnato per dimostrare le “forzature” nel programma della RAI. I pacchi più interessanti, le sfide più emozionanti erano sapientemente manovrate non tanto dalla dea bendata Fortuna, ma dall’Auditel. Non è la prima volta che Striscia la notizia accusa Affari tuoi di non giocare sempre pulito.

In questi ultimi giorni, però, dopo l’annuncio e conferma di qualche anno della definitiva sospensione dello show serale della RAI, Striscia fa emergere dei curiosi fuori onda. In questi video il conduttore Insinna, da pacato e garbato conduttore, si trasforma nel peggior scaricatore di porto della terra. Urla, strepita, insulta, inveisce. In particolar modo in un fuori onda avrebbe insultato una donna per la sua bassa statura dicendo che ella avrebbe rovinato la serata.

Sono usciti due special sui “anger management problem” di Insinna. Questo è il secondo fuori onda mandato in onda da Striscia la notizia.

Ma come mai proprio ora saltano fuori questi fuori onda? Per i maligni siamo in piena campagna di palinsesti in RAI. Qualcuno non vorrebbe più Flavio Insinna in quella fascia serale. Molto redditizia e seguita.

Noi non sappiamo tutti questi giochi, perciò analizzeremo solo due aspetti. Il primo è che le registrazioni infamanti sembrano vere e proprie sfuriate. Chi di noi non dice cose esagerate? Certamente non scusa gli ingiuri contro la signora della Val d’Aosta, ma da automobilista di Milano comprendo le sfuriate. Infine se in oltre sei anni ci sono solo tre fuori onda… Beh, non mi sembra molto collerico il signore.

Il fatto che la redazione di Striscia abbia confezionato i due servizi contro Insinna estrapolando affermazioni prese da un altro programma (“#Cartabianca”), ci ha fatto pensare. Perché proprio quell’intervista viene più volta citata come se Insinna avesse fatto un affronto con la sua sola presenza? Noi siamo rimasti incartati davanti a tre moventi possibili perché una trasmissione come Striscia si stia prodigando nel voler distruggere, proprio ora, la carriera del presentatore.

  1. Flavio Insinna ha detto qualcosa che ha mandato ai matti qualcuno nella redazione di Striscia la notizia. Forse la sua immagine da bravo ragazzo che fa tanto volontariato?
  2. Il presentatore potrebbe minacciare in qualche modo Striscia? Quale, dunque, miglior difesa se non l’attacco?
  3. Le parole di Flavio Insinna in un programma politico e il suo schieramento per una politica “che guarda indietro e aspetta chi è indietro” ha spaventato qualcuno? Non sarebbe la prima volta che volti noti del piccolo schermo si prestano alla politica, che qualcuno vuole evitare Insinna in politica?

Sono questi quesiti, dubbi che ci siamo posti perché non abbiamo capito l’astio dei due servizi. Gli attacchi ad personam non hanno spiegazione altrimenti.

E tu cosa ne pensi dei fuori onda di Flavio Insinna pubblicati da “Striscia la notizia”?

Articoli Correlati